Cariati-25/10/2012:Presentazione a Cariati del nuovo libro di Assunta Scorpiniti “Sulle onde della luna”

COMUNICATO STAMPA

 

 

Presentazione a Cariati del nuovo libro di Assunta Scorpiniti “Sulle onde della luna”

 

 

A Cariati Marina, nella sala polivalente del porto, in occasione della presentazione del libro “Sulle onde della luna” di Assunta Scorpiniti, pubblicato da Ferrari Editore nel settembre scorso, tanti incontri, amici, musica, storie ed emozioni, nel nome della comune identità e del valore del lavoro di tanti contadini, pescatori, artigiani e altri che nel silenzio dei loro giorni, ieri come oggi, portano avanti la Calabria.

Bellissima presenza della gente di mare, dei discendenti dei protagonisti delle storie, dei narratori. Fra loro, Leonardo, pescatore di grande dignità e sapienza, maestro di vita e di mare; Vittoria, dolce narratrice delle storie di donne forti come pietre di scoglio e tenere, nell’affetto per i figli, che hanno vissuto tempi difficilissimi; Lucia, figlia di Caterina, protagonista del racconto di un naufragio epico, impresso nella memoria dei concittadini; e poi la musica del mare, un’immersione nella memoria con tante storie ed emozioni per tutti i presenti.

 

L’Evento, organizzato da Ferrari Editore, ha visto la partecipazione e gli interventi del Comune di Cariati con il Sindaco Filippo Sero, di Lega Pesca Calabria, con il suo Presidente regionale, Salvatore Martillotti, dell’Associazione “Italia nostra” con il Presidente della Sezione di Cirò, Antonio Mancuso, della Società Cooperativa Pescatori Cariati. Sono anche intervenuti l’Assessore provinciale all’Urbanistica, Leonardo Trento, e l’editore Settimio Ferrari.

 

Dopo gli interventi istituzionali  Assunta Scorpiniti e Rocco Taliano Grasso hanno realizzato  un “Reading letterario”  veramente suggestivo e che ha coinvolto in maniera forte ed emozionante tutti i presenti. La lettura di alcuni tra i brani più significativi del libro della Scorpiniti e del testo teatrale in esso contenuto,  accompagnata dalla verve creativa alla tastiera del giovane musicista Giacomo Aiello, è risultata l’idea vincente di una serata in cui si è riusciti a coniugare in maniera mirabile la cultura, la memoria delle proprie radici,  la musica e la bellezza del paesaggio con la magnifica vista sul porto di Cariati.

 

 

 

Ufficio stampa di Ferrari Editore

409total visits,1visits today