Trebisacce-08/12/2012: Inaugurazione della mostra del Maestro d’arte Antonio Leonardo Odoguardi

e-mail: odosart@alice.it

 

 

 

CARO LEONARDO,

è la tua prima personale di pittura, un avvenimento storico.

Per questo appuntamento, che va oltre le collettive o le mostre a cui hai sempre dato il tuo apporto,  non ho voluto farti mancare il mio sostegno  e quello dell’Associazione. Apparteniamo allo stesso orgoglioso Albero della Memoria. La tua attività creativa è anche sinonimo  di difesa delle radici e dell’humus identitario. La Personale di pittura che ci proponi è una sintesi del tuo itinerario artistico e creativo, variazione sul tema. E’ una antologia che racchiude unitariamente le varie tappe, le fasi artistiche evolutive della tua opera. E’ la rivisitazione degli studi effettuati negli anni, le riflessioni sugli aspetti formali.  In questa rilettura si possono monitorare alcuni fondamentali passaggi di contenuti e tecniche: dal classicheggiante, alla versatilità della spatola. Inconfondibili l’uso dei colori e gli effetti  meravigliosi delle campiture, il misto pennelli-spatolate. L’esito che viene dai tocchi ai risalti, dalle terre agli acrilici e oli, dagli impasti alle sperimentazioni. Fino alle novità dell’arte presepiale e alle figure femminili senza volto ( e dunque senza tempo)  o le danzatrici, altre figure femminili a cui assegni una simbologia diversa: novità assoluta nella tua ricerca pittorica.

 

Una Personale, una vita di pittore, serio e costante, racchiusa in 34 pezzi.  I tuoi quadri, i tuoi affreschi, le nature morte, i paesaggi, le scene epiche, gli scorci, le tue sculture e  gli splendidi presepi ci confermano un Odoguardi ingegnoso, paziente, preciso  Maestro e Artista.

Visti i risultati, il critico Sgarbi ti ha suggerito di continuare con la tecnica delle “terre”. Tra i tuoi successi, i primi riconoscimenti ottenuti, vorrei ricordare il giudizio positivo espresso dal grande Maestro Luigi Guerricchio, in occasione di una “estemporanea” (1° classificato)  tenutasi a Trebisacce negli anni ’80.

A  suggellare ciò che dico ricordiamo  il 1° Premio  Nazionale sui Presepi-anno 2008, V edizione, Comune di Val d’Elsa (Siena) dove è stata riconosciuta la tua magica arte presepiale ed esposta permanentemente nella Chiesa Madre del comune toscano. Dunque, rivederti operativo è un buon segno. Per la cultura e per i tanti giovani che ti riconoscono  punto di riferimento. Non ami il clamore e le luci della ribalta. Lo so.

In questa occasione molti ti conosceranno, forse per la prima volta, ma dovranno recuperare alla loro esperienza e attenzione, un Artista che è stato ed è di riferimento in tutto il territorio per le novità, le produzioni, i successi , i forti messaggi proposti.

 

Un abbraccio affettuoso

Prof. PIERO DE VITA

 

 

Con il patrocinio del Comune di   Trebisacce

con la collaborazione dell’ Albero della Memoria

il Maestro d’arte Antonio Leonardo Odoguardi

Presenta

La  prima  personale di pittura

L’inaugurazione  si terrà

il giorno 08/12/2012   alle ore  18:00

presso la sala polivalente   “  La Fornace “   

*  *  *

L’esposizione resterà aperta fino al giorno  07/01/2013

Dalle ore 9.30 alle 12:30 /dalle 17:00 all

 

201total visits,1visits today