Cassano All’Ionio-02/01/2013: Il Comune di Cassano All’Ionio ha aderito al “Sistema Regionale SUAP”.

COMUNICATO STAMPA

 

Il Comune di Cassano All’Ionio ha aderito al “Sistema Regionale SUAP”.

Il Sindaco: “Strumento per accrescere la competitività del sistema produttivo ed imprenditoriale sia sull’efficacia dell’azione pubblica in tema di supporto alle imprese e promozione del territorio”.

 

Il Comune di Cassano All’Ionio, guidato dal Sindaco Giovanni Papasso,  per come suggerito dalla Provincia di Cosenza ed a seguito di numerosi incontri a cui ha partecipato anche l’assessore municipale alle Attività Produttive Antonino Mungo, con delibera di giunta municipale, ha approvato  lo schema  del “Protocollo d’Intesa per la costituzione del Coordinamento Provinciale SUAP (Sportelli Unici per le Attività Produttive) nel territorio della Provincia di Cosenza”. Con lo stesso atto deliberativo di Giunta, con successiva presa d’atto in Consiglio, il Comune ha, altresì, aderito

al “Sistema Regionale SUAP”, per come articolato nel D.D.S.  n. 3712 del 21.04.2011 e nelle Linee Guida per l’Organizzazione ed il Funzionamento dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP)” approvate con Deliberazione di Giunta Regionale n. 235 del 17 maggio 2012.

Come si ricorderà, la Provincia di Cosenza ha avviato un importante Progetto integrato finanziato dal POR FESR 2007-2013, Asse VII – Sistemi Produttivi, Linea di Intervento 7.1.1.2 – Azioni per semplificare gli iter procedurali connessi alla localizzazione e alla operatività delle imprese ( Sportelli Unici per le Attività Produttive).

Il progetto, a cui ha aderito il Comune di Cassano All’Ionio, in particolare ha spiegato il Sindaco Giovanni Papasso, si propone di fornire ai Comuni ed a numerosi altri Enti gli strumenti normativi e tecnologici, la formazione del personale, l’affiancamento consulenziale e l’assistenza tecnica utili a consentire a ciascun Comune o Ente di rientrare pienamente nei livelli minimi essenziali indicati come obbligatori dal DPR 160/2010. Provvedimento, quest’ultimo che, in linea con le direttive europee, ha introdotto fondamentali innovazioni regolamentari per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo Sportello Unico per le Attività Produttive (Suap) ed ha istituito il portale «impresainungiorno», che costituisce il punto di contatto a livello nazionale per l’attuazione della Direttiva 123/2006 del Parlamento e del Consiglio Europeo, una delle più significative degli ultimi anni in tema di , competitività, crescita economica e servizi nel mercato interno comunitario.
Un ruolo particolarmente rilevante avrà il Sistema Informativo Suap per la gestione dei procedimenti amministrativi, che la Regione Calabria ha acquisito, con la procedura del riuso, dalla Regione Sardegna, il quale, una volta messo a disposizione dei Comuni e degli altri Enti, permetterà di assolvere in maniera efficace agli adempimenti del citato DPR 160/2010. Il sistema informativo, oltre al software per la gestione dei procedimenti amministrativi, ha una sezione dedicata alla promozione territoriale, coordinata a livello provinciale, che permette di consolidare la rete di tutti gli attori della Pubblica Amministrazione.

Si tratta, quindi, di un progetto di grande importanza, del quale la Provincia di Cosenza ha assunto la responsabilità attuativa nell’ambito delle proprie competenze sancite dalla legge regionale 34/2002 sul decentramento amministrativo. Progetto in grado di impattare positivamente sia sulla competitività del sistema produttivo ed imprenditoriale sia sull’efficacia dell’azione pubblica in tema di supporto alle imprese e promozione del territorio.

Cassano all’Ionio, lì 2  gennaio 2013

 

                                                          Ufficio Stampa del Sindaco

                                                                                                                F.to Pasquale Golia

302total visits,1visits today