Daily Archives: 6 gennaio 2013

Trebisacce-06/01/2013: Le suore dell’Istituto”Piccole Operaie dei Sacri Cuori” ricevono dei doni dal locale Rotaract Club Trebisacce Alto Jonio Cosentino

 

 consegna del Computer, della Stampante e delle Calze della Befana ai bambini dell’Istituto “Piccole Operaie dei Sacri Cuori”, da parte del nuovo Rotaract Club – Trebisacce Alto Jonio Cosentino.

Cassano All’Ionio-06/01/2013:Successo per la “Prima Maratona della Solidarietà” a Sibari. Il Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso ha ribadito la centralità di Sibari: “Da qui parte lo sviluppo di tutta Cassano”. Ospite d’eccezione l’atleta Maurizio Leone.

COMUNICATO STAMPA

 

Successo per la “Prima Maratona della Solidarietà” a Sibari. Il Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso ha ribadito la centralità di Sibari: “Da qui parte lo sviluppo di tutta Cassano”. Ospite d’eccezione l’atleta Maurizio Leone.

 

Decine di maratoneti, tra cui tanti bimbi e ragazze ed anche provenienti dai paesi limitrofi, hanno animato stamani le vie di Sibari per la prima edizione della “Maratona della Solidarietà”. L’evento sportivo, voluto dall’Amministrazione Comunale di Cassano All’Ionio, guidata dal Sindaco Giovanni Papasso, ed in particolare dall’Assessore allo Sport Valentina Conte, organizzato dalla GsC “Armando Gatto” di Cassano All’Ionio, ha chiuso proprio a Sibari il programma delle manifestazioni comunali natalizie “Natale Solidale”. Il Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso, nel complimentarsi per l’ottima riuscita dell’evento e nel ringraziare gli atleti, tra cui molti di grande spessore tecnico, per la loro presenza, ha ribadito il concetto della centralità di Sibari: “Concludiamo a Sibari un ciclo di manifestazioni natalizie di solidarietà iniziate in Piazza Paglialunga a Cassano All’Ionio. Concludiamo a Sibari, non perché venga per ultima, ma perché, al contrario, Sibari è il centro nevralgico di questo comune. Questa cittadina è al centro del nostro agire amministrativo e politico e dobbiamo proseguire su questa strada – ha ribadito il Sindaco – ovvero viaggiare uniti, solo così alimenteremo quella speranza di un futuro nuovo. Da Sibari parte il rilancio del nostro comune, perché Sibari è il centro del nostro comune, lo ripeto. Da qui deve partire il rilancio del turismo, grazie agli Scavi di Sibari, al Museo, piuttosto che a Marina di Sibari ed ai Laghi. Da qui deve ripartire il rilancio dell’agricoltura, con questa immensa pianura. Cassano All’Ionio è onorata di avere all’interno del proprio comune un sito importantissimo come Sibari. C’è bisogno di unità territoriale, però,  il cittadino di Sibari deve sentirsi cittadino di Cassano e viceversa, lavoriamo tutti insieme, solo così potremmo conseguire risultati di civiltà importanti per i nostri figli. Oggi più che mai, avendo visto tutti questi sportivi, sono della convinzione che lo sport sia vita e noi opereremo anche per salvaguardare e promuovere lo sport nel nostro territorio”.

“Oggi più che una gara agonistica, abbiamo inteso organizzare una manifestazione in cui si ritrovassero più persone possibili, per condividere i veri valori dello sport – ha dichiarato l’Assessore municipale Valentina Conte – la prima “Maratona della Solidarietà” a Sibari, infatti,  è stata un evento di socializzazione: solo stando tutti uniti infatti si riescono a superare, come ci insegna lo sport, momenti difficili, che purtroppo affliggono le nostre comunità”. Special Guest il maratoneta Maurizio Leone, Campione Italiano assoluto di cross 2005 ed argento a squadre (12° assoluto) Europei di cross 2004 Heringsdorf (GER). Il cosentino Leone, ha ringraziato gli organizzatori per l’invito, spiegando che: “Voi che partecipate a queste iniziative avete già vinto, chi ama lo sport – ha spiegato – è di per sé un vincente, perché è pronto a superare le difficoltà della vita”.

Soddisfatta anche la dirigenza della GsC “Armando Gatto”, che ha curato gli aspetti organizzativi dell’evento. Per Fausto Corrado e Francesco Corrado, rispettivamente dirigente e Presidente della stessa: “Aver portato a Sibari così tanti maratoneti, per giunta in un giorno di festa, è un risultato importantissimo, che premia il lavoro di squadra tra Comune e la stessa  “Armando Gatto”, ora dobbiamo lavorare ancor di più per promuovere lo sport in tutto il territorio di Cassano All’Ionio, per dare a tutti un’opportunità di divertirsi e socializzare in primis”.

Per la cronaca la 1° edizione della Maratona della Solidarietà a Sibari è stata vinta dal fortissimo Michelangelo Spingola, seconda una promessa sibarita dell’atletica italiana: Leonardo Selvaggi, che emozionato correva per la prima volta nella sua giovanissima carriera nella sua città, una bella storia che solo lo sport può regalare. Terzo classificato Andrea Nocito. Tra le donne la vittoria è andata a Faustina Bianco, seconda Manuela Macario, terza Lenka Matasova. ma oggi non importava vincere, era importante partecipare. Gli atleti presenti hanno onorato l’evento dandosi battaglia sportiva non per vincere ma per dimostrare che lo sport unisce e non divide.

Cassano All’Ionio, lì 06 gennaio 2013

Ufficio Stampa del Sindaco

F.to Pasquale Golia (Portavoce)

Trebisacce-06/01/2013:Serata di solidarietà:”Il Sole esiste per Tutti”

Trebisacce:06/01/2013

Ottima idea e ben realizzata quella dei giovani del coro della Parrocchia “Madonna della Pietà”,di cui è parroco Mons. Gaetano Santagada, di dedicare alla solidarietà la serata della scorsa domenica  6 gennaio, svoltasi nella Piazza Matteotti. E così subito dopo la celebrazione della Santa Messa delle 18,30 i fedeli si sono avvicinati ai tavoli preparati per l’occasione dal nutrito e valente gruppo dei giovani del coro parrocchiale. Accanto ai tavoli il giovane pianista Davide Le Voci  alla pianola e alla chitarra Ida Romano. Conduttrici della serata il duo formato da Anna Rosa Brunetti e Maria Valeria Berardi che dopo aver salutato gli intervenuti alla particolare e generosa serata “Il Sole esiste per Tutti”, hanno dato il via, grazie alla collaborazione dei tanti giovani, alla distribuzione delle gustose e tradizionali “Crispelle”che si sono subito esaurite facendo registrare un disequilibrio tra la domanda e l’offerta. Nessun problema,però. Infatti i giovanissimi fedeli organizzatori avevano già spontaneamente contribuito portando da casa una torta, delle bibite, dei cioccolatini, delle mozzarelle, ecc, oltre a quanto offerto dagli sponsor. E comunque l’offerta era destinata alla Caritas Italiana, tramite la Caritas parrocchiale  diretta dal diacono Sebastiano Indraccolo che tanto aiuto offre quotidianamente alle famiglie bisognose. La nobile destinazione del ricavato ha invogliato tutti a sostare sino alle fine dei canti e delle musiche dal vivo sia rock che popolare. Non tutto quanto esposto è stato consumato,ma è certo che le torte e i biscotti rimasti sui tavoli troveranno la giusta strada per raggiungere le tante persone bisognose che oggi con la crisi aumentano e non accennano a diminuire. Un momento di sana e creativa aggregazione sociale e cristiana.

Franco Lofrano

Cosenza-12/01/2012: Giornata formativa su: “verso la Progettazione Partecipata”

Roseto Capo Spulico-06/01/2013: Antonio Farina prosegue il corso per aspiranti Micologi

Come riconoscere i funghi commestibili da quelli velenosi? Risponde anche a questa domanda l’esperto Micologo Antonio Farina presso la omonima Fondazione sede del corso per i curiosi e raccoglitori consapevoli di funghi che domenica prossima (13/01/2013)concluderanno il loro corso di formazione.

F.L.

Trebisacce-06/01/2013: “Così danneggiano gli ospedali di confine”

Calabria Ora-pag. 32- del 06/01/2013

Trebisacce-06/01/2013: Costruire reti attraverso…la progettazione partecipata

Calabria Ora-pag.32-del 06/01/2013

Trebisacce-06/01/2013: Il Presepe primo classificato al concorso “Natale nei quartieri”

AMMINISTRAZIONE COMUNALE TREBISACCE
1 EDIZIONE NATALE NEI QUARTIERI “ALBERI E PRESEPI”
1 CLASSIFICATO DE PAOLA ANTONIO
2 ” ASS.NE A.R.S.A AMICI RIONE S. ANTONIO
EX EQUO
3 ” BEVILACQUA MARIA
3 ” ASS.NE VENTO DEL SUD
PREMIO DELLA CRITICA AGESCI TREBISACCE
EX EQUO CON ROTARY TREBISACCE
PREMIO PER L’ORIGINALITA’ FIORELLO P. E AMICI DEL CORSO V.
GIURIA:PRESIDENTE PROF CATALDI GIOVANNI
GIURATI: ING. LUCIA POTENZA E ING. AMERISE CARLA
A TUTTI I PARTECIPANTI PERGAMENA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO
SI RINGRAZIA PER LA COLLABORAZIONE E AL PROSSIMO ANNO

IL DELEGATO AI QUARTIERI IL SINDACO
CATALDO LASCHERA AVV.FRANCO MUNDO

Trebisacce-06/01/2013: Il sindaco Mundo risponde all’interrogazione sui rifiuti del consigliere Davide Cavallo

Al Consigliere Comunale

Avv. Davide Cavallo

 

In riferimento alla Sua interrogazione scritta datata 04.12.2012 con N° 11790 di prot., Le comunichiamo quanto segue:

  1. La percentuale di rifiuti differenziati rispetto all’anno 2011 è aumentata di 12 punti, con una percentuale media (escluso il mese di Dicembre) del 52,50%, contro il 40,50 del 2011.

Bisogna, oltretutto considerare che, a partire dal primo ottobre ad oggi, a causa di              un’ordinanza del gestore VEOLIA, non è possibile conferire all’impianto di Rossano la frazione organica (FORSU) che rappresenta circa il 50% dei rifiuti differenziati.

  1. al fine di incrementare la percentuale di rifiuti differenziati, questa Amministrazione Comunale :
    • ha intensificato i controlli da parte dei Vigili Urbani e dei “Nonni Vigili”, istruiti con delibera di Giunta n° 46 del 31/0702012 che hanno portato alla notifica di numerosi verbali di contestazione e infrazione ;
    • ha programmato, per l’inizio del prossimo anno, una serie di iniziative sul tema dell’educazione ambientale che si svolgeranno nelle Scuole Primarie e Secondarie (conferenze, opuscoli, visite guidate presso la piattaforma ecologica di TARSIA).
  2. Attualmente non esiste alcun piano di riorganizzazione del servizio di raccolta e smaltimento, né alcuna rimodulazione della convenzione, nella quale si stà lavorando.
  3. Non risulta a questo Ufficio alcuna esposizione debitoria nei confronti della Società appaltatrice, se non quella fisiologica, alla quale viene regolarmente corrisposto il canone stabilito nel contratto d’appalto.

Tanto si doveva.

Distinti Saluti (noi i saluti li mettiamo in calce alle nostre missive)

 

Dalla Residenza Municipale lì, 04.01.2013

Il Sindaco

Avv. Francesco MUNDO