Trebisacce-17/01/2013:Il Grandmaster Raffaele Burgo nominato Presidente del Sistema di Difesa e Sicurezza Personale,

Il nostro concittadino, Grandmaster Raffaele Burgo, inizia il nuovo anno con un ulteriore prestigioso incarico, infatti qualche giorno addietro, nel corso di una suggestiva manifestazione, ha ricevuto la nomina ufficiale a Presidente del Sistema di Difesa e Sicurezza Personale, da parte del Responsabile Mondiale di Kionggido Polizia Militare, il Grandmaster  argentino Antonio Sastre. Burgo, che ricopriva un incarico come responsabile…

Continua... Trebisacce-17/01/2013:Il Grandmaster Raffaele Burgo nominato Presidente del Sistema di Difesa e Sicurezza Personale,

Trebisacce-17/01/2013: L’Amministrazione Comunale chiarisce sulla copertura di un posto Istruttore Direttivo Amministrativo

COMUNICATO STAMPA   La recente pubblicazione su alcuni quotidiani, sui social network e sui manifesti, di un comunicato stampa da parte del sedicente movimento Trebisacce Futuro, avente ad oggetto il bando di mobilità volontaria, ex art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di un posto Istruttore Direttivo Amministrativo rende doverosa, da parte di questa Amministrazione – che pur non…

Continua... Trebisacce-17/01/2013: L’Amministrazione Comunale chiarisce sulla copertura di un posto Istruttore Direttivo Amministrativo

Cassano All’Ionio-16/01/2013:Confronto tra il Sindaco di Cassano All’Ionio e il Commissario Delegato per l’Emergenza Ambientale. Il Comune non si è opposto ad altri 1.000 tonnellate di rifiuti, poi rispetto dell’accordo sottoscritto a Giugno.

COMUNICATO STAMPA   Confronto tra il Sindaco di Cassano All’Ionio e il Commissario Delegato per l’Emergenza Ambientale. Il Comune non si è opposto ad altri 1.000 tonnellate di rifiuti, poi rispetto dell’accordo sottoscritto a Giugno.   A seguito delle iniziative del Prefetto di Cosenza Raffaele Cannizzaro, e di quanto avvenuto nel corso dell’ultimo mese in ordine allo smaltimento degli rsu…

Continua... Cassano All’Ionio-16/01/2013:Confronto tra il Sindaco di Cassano All’Ionio e il Commissario Delegato per l’Emergenza Ambientale. Il Comune non si è opposto ad altri 1.000 tonnellate di rifiuti, poi rispetto dell’accordo sottoscritto a Giugno.