Trebisacce -23/03/2013:La sala del cinema teatro Gatto si riempie degli studenti del G.Filangieri.( di Cristian Larocca)

Trebisacce 23/03/2013:La sala del cinema teatro Gatto si riempie degli studenti del G.Filangieri.

Ieri, sabato 23 marzo, gli alunni dell’istituto G. Filangieri  hanno aderito all’evento proposto e coordinato dalla prof.ssa Maria Algeri: la proiezione del film  “Quello che so sull’amore”, tenutasi alle ore 11  e 30 al Cinema Teatro Gatto di Trebisacce. Il film,  uscito nella sale statunitensi il 7 dicembre 2012, arriva in Italia il 10 gennaio 2013, distribuito da Medusa Film. Diretto da Gabriele Muccino, il film suscita curiosità nello spettatore che assiste nelle prime battute, alla carrellata di attori di ampio rilievo. Il cast è composto da Gerard Butler, Jessica Biel, Uma Thurman, Catherine Zeta-Jones e Dennis Quaid. Protagonista della commedia drammatica è George Dryer un ex calciatore professionista che in seguito ad un grave infortunio, si ritrova a dover ricomporre come parti d’un puzzle la sua vita. La star del pallone si  trasferisce vicino al figlio Lewis, avuto dal matrimonio con Stacie, la moglie dalla quale si separò a causa delle sue continue assenze, che ora convive con un altro uomo. Cosi, nella speranza di trovare lavoro nella televisione come cronista sportivo, cerca in tutti i modi di riallacciare un rapporto vero con il figlio. George accetta l’invito di allenare la squadra di calcio del piccolo Lewis e con i giorni che passano, si rafforza sempre più il legame tra padre e figlio. L’affascinante scapolo diviene presto preda delle mamme divorziate dei piccoli giocatori, che a differenza dell’amore mai finito tra George e Stacie raccontano le reali vicende della famiglia moderna, a volte  priva di relazioni stabili. Tra Ie vicende si susseguono congetture scontate, quasi a far comprendere il lieto fine degli eventi. Il protagonista acquista la maturità che la moglie non riconosceva in lui e dopo esser entrato in sintonia con il suo cucciolo cerca disperatamente di convincere, l’unico amore della sua vita Stacie, a non risposarsi. L’ultima prova che la vita riserva a George è un bivio, da cui dovrà ancora una volta scegliere il successo o l’amore di una famiglia. Numerose le critiche ricevute sia America che in Italia, scaturite dall’aspettativa riposta nel grande Butler eroe di “300”, nel potenziale dell’intero cast, nel minimo livello di messaggi trasmessi da un film che raccoglie un pubblico di poche pretese. Tutto sommato, il tema di rincorrere la felicità la realizzazione di un sogno quale l’amore, raccontato attraverso la caparbietà di un padre alla ricerca di riscatto, invita a riflettere nella scelte della vita.

Cristian Larocca

VA Progr.

216total visits,1visits today