Trebisacce-30/03/2013: Il Comitato Promotore del Club Unesco ha il suo organigramma

Nuova immagine2

Comunicato stampa 30.03.2013

Il Comitato Promotore del Club UNESCO di Trebisacce in data 28 marzo 2013 si è riunito per l’elezione del proprio organigramma, dopo l’accoglimento della domanda di costituzione da parte della Federazione Italiana dei Club e Centri UNESCO (FICLU).

L’Assemblea dei soci è stata onorata dalla presenza del Vice Presidente vicario della Federazione Nazionale, dott. Piero Agnusdei e dal sindaco di Trebisacce, avv. Franco Mundo.

Dopo aver ricordato tutto l’iter burocratico che ha permesso di arrivare alla giornata della celebrazione del costituendo Club di Trebisacce e dopo aver letto e firmato lo Statuto della FICLU il Comitato Promotore ha provveduto all’elezione delle cariche sociali in un clima di grande collaborazione e serenità.

Sono state esaminate le varie opportunità e competenze senza trascurare l’effettiva disponibilità a realizzare il programma, precedentemente inviato e accettato dalla Federazione Italiana dei Club e Centri UNESCO.

Sono risultati eletti, all’unanimità,  i seguenti soci che hanno accettato l’incarico che durerà per un anno, fino al riconoscimento a tutti gli effetti del Club da parte della Federazione:

Presidente:  dott. Franco Maurella.

Vice Presidenti:  dr.ssa Carmela Maradei (Scienza e Socio-Sanitario); prof. Tullio Masneri (Cultura);

prof.ssa Domenica Franca Staffa (Educazione).

Segretario generale: prof. Vincenzo Arvia.

Tesoriere: prof. Francesco Maria Lofrano .

Direttore: prof. Piero De Vita.

Al termine della riunione il Sindaco di Trebisacce, avv. Mundo, ha espresso la sua soddisfazione di avere sul territorio comunale un brand prestigioso come quello dell’UNESCO e si è impegnato a sostenere con fatti concreti  l’Associazione in via di costituzione, certo dell’opera di promozione sociale e culturale che il Club può avere.

Da parte sua il Vice Presidente della FICLU, dott. Agnusdei, ha fatto i complimenti al Club per come ha condotto tutto l’iter della costituzione e per la sincera collaborazione dei soci durante le modalità elettive, augurando  ogni bene.

Nei prossimi giorni seguiranno altri incontri per iniziare ad affrontare la realizzazione del Programma 2013/14.

378total visits,2visits today