Trebisacce-08/06/2013:Nasce l’associazione culturale territoriale “Petali di rosa”.

petali-di-rose-300x225

Trebisacce:08/06/2013

Nasce l’associazione culturale territoriale “Petali di rosa”. Si è costituita lo scorso venerdì 7 giugno, nell’aula Magna “Silvana Palopoli” del Filangieri.La neo associazione culturale  ha come obiettivo principale quello di contrastare ogni forma di violenza sulle donne e sui bambini e nello stesso tempo offrire sostegno e aiuto a tutte le donne e bambini vittime di soprusi. All’incontro hanno partecipato tantissime persone provenienti da diverse località: Trebisacce, Corigliano Calabro, Villapiana, San Marco Argentano, Castrovillari, Amendolara, Roseto Capo Spulico, Rossano, Sibari, Cosenza. Oltre ad organizzare sul territorio momenti di dibattito sul tema la neo associazione, che vede come presidente l’avvocato di Amendolara Antonio Bianchi, si impegna nell’attivazione a breve di un numero  verde. Nel ruolo di vice presidente, la sociologa Eperia Piluso di San Marco Argentano. L’idea progetto, è stato detto, c’era già da tempo nell’aria, ma ha trovato concretezza all’indomani della tragica vicenda che ha investito la giovanissima Fabiana Luzzi, che ha colpito l’intero territorio  cosentino e non solo. Si è resa necessaria la presenza di questa associazione sul territorio per contribuire concretamente al necessario cambiamento culturale nella società, sensibilizzando i cittadini sul problema della violenza su adulti e minori e contro la pedofilia. Come messaggio educativo finale la neo associazione ha inviato quello che ognuno, seppure nel proprio piccolo, e in sinergia con le altre associazioni presenti e con le istituzioni , deve impegnarsi per contribuire a combattere questa piaga sociale della violenza per pensare di poter costruire una società migliore.

Franco Lofrano

 

188total visits,1visits today