Amendolara-27/07/2013:“NO TRIV TOUR” PARTE SABATO 27 DA AMENDOLARA

“NO TRIV TOUR” PARTE SABATO 27 DA AMENDOLARA

 

VENERDÌ 12 ORE 18.30 CONFERENZA STAMPA MANIFESTAZIONE

 

CIMINELLI INVITA POLITICI, ASSOCIAZIONI E TERRITORIO

 

 

 

 

 

Amendolara (Cs), Martedì 2 Luglio 2013 – Tutelare il mare dal petrolio. Il “NO TRIV TOUR” partirà dal Paese della Secca SABATO 27 LUGLIO in occasione della 3° Notte Blu. L’evento sarà presentato nel corso della conferenza stampa VENERDÌ 12 alle ore 18.30 presso la sala consiliare. Il Sindaco Antonello CIMINELLI fa appello a tutto il territorio: partecipare all’iniziativa è dovere istituzionale e civico per ergere un muro di protesta sociale contro le trivellazioni e contro le multinazionali che pretendono scippare lo sviluppo all’arco ionico.

 

 

 

L’evento itinerante, in difesa del mare e dello sviluppo territoriale dal petrolio, coinvolgerà 3 regioni, Calabria, Basilicata e Puglia.

 

 

 

Nella giornata di oggi, martedì 2 luglio, dal Palazzo di Città, sono partiti gli inviti del Primo Cittadino ai rappresentanti istituzionali e alle associazioni di tutta la vasta area interessata dal problema.

 

 

 

Tra i destinatari dell’appello a partecipare ad una mobilitazione che non può non essere condivisa, oltre al Ministero dell’Ambiente, anche il Presidente della Regione Calabria e l’assessore all’ambiente, il Presidente Provincia di Cosenza, quello di Crotone e quello della Regione Basilicata; il Presidente della Provincia di Matera, il Governatore della Regione Puglia, il Presidente della Provincia di Taranto e quello della Provincia di Lecce. Sono stati invitati inoltre il Presidente dell’area programma “METAPONTINO COLLINA MATERANA” e i consiglieri provinciali di Cosenza Franco MUNDO, Giuseppe RANÙ e Mario MELFI.

 

 

Convocati anche i sindaci di numerose Città calabresi, pugliesi e lucane. Da Albidona a Cassano allo Ionio, da Cerchiara di Calabria a Corigliano Calabro, da Cropalati a Crosia, da Paludi a Plataci, da Francavilla Marittima a Montegiordano, da Rocca Imperiale a Roseto Capo Spulico, da Rossano a Trebisacce, da Villapiana ad Alliste, da Castellaneta a Castrignano del Campo, da Galatone a Gallipoli, da Ginosa a Leporano, da Lizzano a Maruggio, da Massafra a Morciano di Leuca, da Nardò a Palagiano, da Patù a Porto Cesareo, da Pulsano a Racale, da Salve a San Nicola, da Taranto a Taviano, da Torricella a Ugento, da Nova Siri a Policoro, da Rotondella a Scanzano, da Pisticci a Bernalda.

273total visits,2visits today