Trebisacce-11/07/2013: Pro Loco:Una traversata a nuoto nello Stretto di Messina contro la chiusura dell’ Ospedale “Guido Chidichimo”

BUONGIORNO!
Una traversata a nuoto nello Stretto di Messina contro la chiusura dell’ Ospedale “Guido Chidichimo” di Trebisacce. Una traversata che rappresenta il superamento di un periodo difficile, una sfida che la mente chiede al corpo! A compiere l’ardua impresa sarà Gaetano Napoli, trebisaccese di nascita ma residente a Torino, che sarà supportato dal Comune di Trebisacce, dalla Pro Loco (per la comunicazione) e dalla Misericordia (per la logistica), oltre a varie associazioni culturali, di promozione sociale, di volontariato e di categoria, insieme ai sindaci dell’Alto Jonio che si sono impegnati a sensibilizzare le proprie popolazioni sull’evento che avrà luogo DOMENICA14 luglio. Una data che “casualmente” ricade nell’anniversario della Presa della Bastiglia che segnò l’inizio della Rivoluzione Francese e chissà…non possa essere l’inizio di un cambiamento necessario per un comune come Trebisacce dove gli ospedali più vicini si trovano a Corigliano Calabro (CS – Calabria) a circa 41 Km di distanza e a Policoro (MT – Basilicata) a circa 49 Km di distanza. L’Ospedale “Guido Chidichimo”, aperto negli anni ’80, era un punto di riferimento per l’intera comunità Montana dell’Alto Jonio.
Alcune risposte di Gaetano Napoli in precedenti interviste:
D – Lei vive a Torino ormai da molto tempo, cosa l´ha spinta a creare questo evento?
R – La mia malattia. Tre anni fa ho contratto la meningite (e successiva ischemia cerebrale –ndr), sono stato in coma farmacologico per 10 giorni, paralizzato dalla testa ai piedi per tanti mesi. Grazie alla bravura dei medici e alle cure di un ospedale sono qui. Ecco perchè penso sia necessaria se non vitale, la presenza di una struttura ospedaliera in un centro abitato. E poi, a Trebisacce vivono ancora i miei genitori e mi sento di far parte di questa terra dove sono nato.
D – Questa traversata cosa rappresenta per lei?
R – Oltre alla mia rinascita personale, la possibilità di dare tutto me stesso per una giusta causa. Voglio esserci per tutte quelle persone che non possono avere cure ospedaliere. E tutelare anche le mie figlie lottando contro ogni forma di sopruso.
PROGRAMMA DELLA SETTIMA:

  • MERCOLEDI’ 10 LUGLIO: Conferenza Stampa con la presenza degli organizzatori (Comune di Trebsiacce, Proloco, Misericordia), di Gaetano Napoli, Sindaci dell’Alto Jonio, Associazioni presenti sul territorio. Orario previsto 19:00 Lungomare di Trebisacce
  • GIOVEDI’ 11 LUGLIO: “TUTTI IN BICI” – Piazzetta San Francesco (lungomare di Trebisacce) – Tutti in bici per accompagnare la partenza del Gruppo Sportivo Ciclistico di Trebisacce alla volta di Reggio Calabria a sostegno della Traversata di Gaetano Napoli PRO-RIAPERTURA Ospedale “G. Chidichimo”. I partecipanti faranno una pedalata attraverso il lungomare e le vie cittadine prima che i “VERI CICLISTI” partano in direzione Reggio Calabria. Il tutto si concluderà in Piazzetta San Francesco presso i punti informativi localizzati e previsti per l’occasione.
  • VENERDI’ 12 LUGLIO: “365 Km in biciclietta per non rimanere 365 giorni all’anno senza ospedale” – ore 7.30 PARTENZA del Gruppo Sportivo Ciclistico di Trebisacce alla volta di Reggio Calabria…una 3 giorni in bicicletta per sostenere la Traversata. (tre tappe Crotone – Tropea – Cannitello)
  • DOMENICA 14 LUGLIO: TRAVERSATA DELLO STRETTO – Partenza prevista da Punta Faro, costa siciliana, ore 11.00 ed arrivo previsto a Cannitello, costa calabra, ore 12.15 (l’orario di arrivo può subire variazioni a causa delle correnti dello stretto)
    ORE 11.00 TUTTA LA POPOLAZIONE DELL’ALTO JONIO, TUTTI I SINDACI DELL’ALTO JONIO CON FASCIA E GONFALONE COMUNALE, TUTTI SULLA SPIAGGA DI CANNITELLO AD ATTENDERE GAETANO!
  • In tale lasso di tempo a TREBISACCE NON SI RIMARRA’ CON LE MANI IN MANO: è prevista per domenica 14 luglio una “serrata” da parte di tutti i commercianti proprio per tutto il periodo di tempo di durata della traversata. (dalle 11.00 alle 12.30)
    La popolazione raggiungerà Cannitello con ogni mezzo a propria disposizione, oltre ai pullman gratuiti offerti dal comune di trebisacce si prevedono ulteriori pullman organizzati e svariati mezzi  propri. Al seguito ed a sostegno della traversata oltre al gruppo sportivo ciclistico si prevede anche un gruppo di motociclisti amatoriali…
Esiste un GRUPPO UFFICIALE su Facebook:  https://www.facebook.com/groups/433662946728708/ con tutte le informazioni ufficiali ed aggiornate in tempo reale.
INSIEME SI PUO’: INSIEME SI DEVE!
Per qualsiasi altra informazioni o chiarimento rimaniamo a vostra completa disposizione ai seguenti contatti telefonici: Giandomenico AMODEO (3488400837)
CORDIALMENTE
Giandomenico AMODEO
 
Associazione Turistica Pro Loco Trebisacce
Via Torricelli , 10
87075 Trebisacce (cs)
—————————————————————————–

176total visits,1visits today