Trebisacce-27/07/2013:Trebisacce città dell’innovazione e della creatività

Nuova immagine22Nuova immagine1Nuova immagine262414_10201607588582101_1085282991_nNuova immagine3Nuova immagine4Nuova immagine33Nuova immagine43

Comune di Trebisacce

Ufficio stampa

 

Trebisacce città dell’innovazione e della creatività

 

Organizzato da Italia Startup Calabria  con Luigi Mazzei,Giancarlo D’Ursi e Marco Russo,  presso il Palace Hotel Miramare, nell’incantevole cornice del lungomare di Trebisacce, Si è tenuta oggi 27 luglio 2013  il primo  network Italian Startup Scene con il patrocinio del comune di Trebisacce , della Provincia di Cosenza e della BCC dello Ionio e di altri importanti partner commerciali. Ai lavori iniziati alle ore 9,00 sono interventi il sindaco di Trebisacce avv. Francesco Mundo, il vice presidente della Provincia Mimmo Bevacqua,il segretario generale della UIL Calabria Roberto Castagna e il delegato alle nuove tecnologia dott. G.Reggino.

 La giornata è stata articolata in tre incontri.

Dopo l’introduzione istituzionale,sono intervenuti numerosi startapper e rappresentanti di aziende,nonché il noto giornalista di La Repubblica  Riccardo Luna (Startup Italia, Che Futuro!) Salvo Mizzi (Working

Capital, Telecom Italia) Carlo Infante (Urban Experience), Augusto Coppola (Co-founder Innovaction

Lab), Angelo Marra (Confindustria Reggio Calabria) Massimiliano Caruso (Managing Partner

Singulance) Riccardo Barberi (Starcup Calabria-UNICAL) Alexander M Orlando (Venture Capital).

Nel pomeriggio sono susseguiti  i pitch di presentazione di tutte le realtà calabresi,tra le quali facebook hanno confermato la loro presenza Gamepix, Condomani, Eco4Cloud, QuantaVita, Fooblr,

MyJob, Pandemia, Spintel.

Italian Startup Scene Calabria,per come dichiarato dal dott. Luigi Mazzei, è stato creato il 3 aprile 2013, costola calabrese del gruppo facebook

Italian Startup Scene. Per chi non lo sapesse, Italian Startup Scene è il punto di riferimento delle Startup

in Italia, allo stato attuale conta più di 10000 utenti iscritti.

L’intento di Iss Calabria è di accomunare startupper, venture capital, business angels ricercatori,

creativi, innovatori, blogger, studenti e chiunque voglia innovare nel territorio calabrese.

Il gruppo mira a diventare una bussola di riferimento per l’ecosfera startup calabrese, per favorire

l’innovazione in tutte le sue forme ed essere al passo con il mercato. Iss Calabria è aperto a chiunque

voglia apportare il suo know how, ricevere informazioni, e condividere le proprie idee.

L’obiettivo è creare un network di riferimento per la realtà calabrese, creare eventi, manifestazioni,

workshop per far crescere le conoscenze, le imprese e il PIL regionale. Il tutto nell’ottica della

condivisione e collaborazione.

Il sindaco Mundo,nel suo intervento di apertura dei lavori, non ha nascosto la propria soddisfazione per la realizzazione dell’importante evento a Trebisacce  ,che ha visto la partecipazione di oltre duecento giovani imprenditori provenienti da ogni parte del meridione che hanno invaso  Trebisacce  e  avviato attività tramite la rete,oltre i tanti giovani locali .

Il sindaco ha rimarcato come: obbiettivo dell’incontro è anche il networking, cioè  far

instaurare collaborazioni tra tutti coloro che prenderanno parte al primo meeting,ma soprattutto in un momento di grade difficoltà finanziaria, stimolare la creatività e la fantasia dei giovani talenti di Trebisacce e della Calabria per creare opportunità di lavoro e di crescita.

Ha comunicato ai tanti presenti la volontà di istituzionalizzare l’evento in più giorni con la partecipazione di startapper ,anche internazionali,facendo diventare Trebisacce città dell’innovazione e della creatività.

Un plauso particolare ai giovani di Trebisacce Luigi Mazzei ,ideatore dell’evento ,che si è avvalso della collaborazione di Giancarlo D’Ursi,Marco Russo e Stafania Leonetti.

Lì 27.7.2013

447total visits,1visits today