Rocca Imperiale-31/07/2013: Il Grest 2013

yleniaRocca Imperiale:31/07/2013

 

Con immensa allegria e successo di partecipazione di pubblico si è concluso il Grest 2013 che ha affrontato il tema: “Every body, un corpo mi hai preparato”, organizzato dalla Parrocchia  “Visitazione della Beata Vergine Maria”  di Rocca Imperiale Marina, promosso dal parroco Don Mario Nuzzi che ha beneficiato del contributo della Provincia di Cosenza,tramite il Consigliere Provinciale Giuseppe Ranù. Gli 8 giorni in cui si è svolto il  Grest hanno visto la partecipazione di un centinaio o più di bambini ,dai 5 ai 13 anni, che hanno potuto cimentarsi in vari laboratori e giochi attraverso i quali hanno imparato a stare con gli altri e soprattutto a vivere avventure che li avvicinassero al Signore tramite la guida dei giovani animatori,che con diligenza hanno guidato i vari gruppi verso il tema facendo prestare ai giovani attenzione verso il proprio corpo,in primis,nel rispetto del tema. L’intero gruppo di bambini hanno profuso molta passione nello svolgere il proprio ruolo nel migliore dei modi e nel trasmettere validi messaggi ai giovani, in quanto futuro, creando insieme un’atmosfera costruttiva ed educativa.  L’intero programma quotidiano iniziava con la lettura di passi del Vangelo e preghiere, proseguiva con la rappresentazione di una scenetta teatrale ,per poi passare ai laboratori e ,dopo la merenda, al momento più atteso dai bambini: i giochi. I bambini entusiasti hanno voluto condividere alcuni momenti con i propri genitori l’ultima sera: il 31 luglio ,dove ciascuno ha dato prova elle abilità acquisite durante le ore di laboratorio. A fine serata finale, condotta da Angela Marino, la tanto attesa  classifica e la premiazione. Per dare un ulteriore insegnamento ai bimbi il premio è stato uguale per tutti, per far capire che l’importante è partecipare. Con tanta allegria si è dato appuntamento al prossimo anno. Gli organizzatori hanno avuto la conferma ,ancora una volta, che non c’è modo migliore per usare il proprio tempo che donarlo agli altri per fare del bene e che spesso si riceve anche tanto, come l’affetto dei bambini. “Tre cose sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori ,i bambini”,per citare Dante.

 

 

Franco Lofrano

350total visits,1visits today