Trebisacce-19/08/2013:Il Sindaco Franco Mundo:”la maggioranza al comune di Trebisacce è salda, forte e coesa…”

COMUNE DI TREBISACCE

Il Sindaco

Mi corre l’obbligo,anche per fugare dubbi ed evitare in futuro di generare maliziosi equivoci,che la maggioranza al comune di Trebisacce è salda, forte e coesa.

Certo, come in tutte le famiglie ci possono essere divergenze personali su fatti specifici,ma che non hanno intaccato in alcun modo gli obiettivi politici generali prefissati e né possono prefigurare crisi politica.

Ho sempre sostenuto che, in virtù del particolare  momento storico che stiamo vivendo, di grande crisi economica, della politica e delle idee, è necessario l’apporto unitario e costruttivo di tutti per uscire fuori da questa spirale, così come anche un forte raccordo politico per evitare uno scollamento con i cittadini e gli amici.

L’amministrazione comunale sta lavorando senza sosta e con grande slancio  ed impegno quotidiano, per garantire servizi efficienti e dignitosi ai tanti ospiti e turisti che hanno ritenuto opportuno villeggiare e ritornare nella nostra città, ,così come continuare a lavorare per realizzare infrastrutture:appalto del nuovo centro sportivo”io gioco leale”, il parco archeologico di Broglio e il nuovo collettore fognario per un totale di € 2.000.000,00, nonché sostenuto e organizzato tanti eventi culturali e musicali estivi che hanno richiesto ingenti risorse umane. Nei prossimi giorni saranno anche  asfaltate e ripristinate alcune strade principali.

Nell’ambito di tante attività  ci può essere stata  qualche nota stonata o qualche riflessione,espressione magari di una preoccupazione, come quella dell’amico G. Schiumerini, che sicuramente sarà accolta e ricondotta nell’alveo di un sereno e civile confronto democratico, diretto a rinsaldare la coalizione e lo spirito unitario che ci ha contraddistinto in questi mesi.

Non a caso nei prossimi giorni incontreremo tutti gi amici e partiti che hanno sostenuto la lista VIVERE TREBISACCE, non solo per fare il bilancio dell’attività svolta, ma anche per attuare gli interventi programmatici stabiliti,anche in vista dell’imminente scadenza per l’approvazione del bilancio di previsione comunale.

Noi siamo da sempre aperti al dialogo  e vogliamo confrontarci sui problemi e sui contenuti, senza fughe in avanti  e senza colpi di coda. Ripartiremo  con maggiore vigore e impulso per affrontare i tanti problemi della nostra comunità, sempre nell’ambito di un processo democratico di partecipazione e di osservanza delle leggi, che qualcuno spesso dimentica ma che invece per noi costituisce la stella polare da seguire.

Avv. Francesco Mundo

211total visits,1visits today