Amendolara-22/08/2013:QUANDO LA MINORANZA DORME, LA MAGGIORANZA FA CIÒ CHE VUOLE!!!!

CIRCOLO “G. LEVATO E L. CIMINELLI” AMENDOLARA

prc.amendolara@libero.it

 

 

QUANDO LA MINORANZA DORME, LA MAGGIORANZA FA CIÒ CHE VUOLE!!!!

 

Cari cittadini,

il titolo del manifestino dice chiaramente il contenuto dello stesso. Viviamo una situazione dove da una parte c’è una maggioranza che fa quello che vuole, trasgredendo persino le regole di una sana condotta civile, e dall’altra c’è una minoranza che guarda (?!?) e dorme!!!

Da un volantino anonimo, e noi del PRC di Amendolara condanniamo fermamente l’anonimato, si evince che un Assessore o ex Assessore (non si è capito bene) ha usato il camion del Comune per smaltire il materiale dei lavori fatti in casa propria e la minoranza che fa? Dorme!!! se e’ vera questa notizia vuol dire che e’ stato compiuto un illecito in quanto il camion del comune viene pagato con le tasse dei cittadini!!!

Nello stesso volantino si legge  che “l’auto del Comune” non viene usata solo per fini istituzionali. Spesso viene usata da chicchessia e per giorni e giorni è parcheggiata presso l’abitazione del Sindaco anziché nel parcheggio del Comune! QUI SI FA USO IMPROPRIO DELLA STESSA, MA LA MINORANZA STA ZITTA O FA FINTA DI NON VEDERE!!!

Leggiamo che i nostri amministratori smaltiscono il materiale (delle proprie abitazioni) in siti adibiti a discariche abusive!!! Cari Amministratori, non e’ un controsenso fare la lotta contro le trivellazioni se poi voi per primi deturpate l’ambiente (anche con un semplice spillino che viene affisso sugli alberi per affiggere volantini)?!?. Anche su questo la minoranza tace!!!

Cari cittadini e’ giunto il momento di aprire gli occhi e di capire davvero se maggioranza e minoranza siano in grado di amministrare la Cosa Pubblica.

Forse più che Rinascita si sta assistendo al REGRESSO del nostro piccolo paese.

Questa maggioranza non è stata nemmeno in grado di offrire una serata di ringraziamento ai turisti. Una maggioranza che non fa altro che incrementare odio nel paese permettendo ai suoi elettori di offendere la gente a loro piacimento.

Amendolara è stata la perla dell’Alto Jonio e non solo e tale deve ritornare ad essere. Inutile che vengono a raccontare la storiella dei debiti, perché se fosse vero a produrli sarebbero stati anche i tre che fanno parte dell’attuale Amministrazione.

Cari consiglieri di minoranza, e non ci riferiamo solo a Gaetano, Osnato e Salerno, ma anche al consigliere Rotondò, che un tempo era attento a tutto e oggi si è chiuso nel silenzio, aprite gli occhi e cercate di stare svegli. Fatelo per quelle persone che vi hanno dato la possibilità di stare all’opposizione. Ricordatevi che quando la minoranza dorme, la maggioranza fa quello che vuole. E’ ora di smetterla di fare gli struzzi, che ficcano la testa sottoterra per non vedere e sentire. Amendolara ha bisogno di forze nuove e fresche che possano ridare quel valore che dal 16 maggio 2011 ha perduto e la minoranza deve stare attenta a certi errori, altrimenti farebbe meglio a dimettersi!!! Non pensate che la gente sia cieca e o sorda. La gente sente, vede e valuta!!!   

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA DI AMENDOLARA

320total visits,1visits today