Rocca Imperiale-10/09/2013:“IL FEDERICIANO”

comunicato stampa

“IL FEDERICIANO” A ROCCA IMPERIALE

ULTIMI GIORNI PER ISCRIVERSI AL CONCORSO DI POESIA UNICO IN ITALIA

 

Iscritti da tutto il mondo, il profilo facebook che negli ultimi giorni ha raggiunto oltre 50.000 persone, il video di presentazione che ha superato le 40.000 visualizzazioni, un’ottima risposta anche dalla Calabria con Cosenza, Catanzaro e Reggio le città più rappresentate. E poi, la notizia dell’ultima ora: la partecipazione di Alejandro Jodorowsky, poeta, scrittore, saggista cileno naturalizzato francese, che con la sua “psicomagia” mescola sogno e realtà. Questo e molto altro è la quinta edizione del concorso di poesia inedita “Il Federiciano” collegato al “Paese della Poesia” di Rocca Imperiale.

 

Un concorso che ha saputo risollevare il centro storico catapultandovi all’interno una manifestazione di fama internazionale che ogni anno a dicembre attira centinaia e centinaia di poeti. Il centro storico federiciano è già adornato di 20 stele poetiche alle quali si aggiungeranno le quattro dell’edizione 2013, tra cui anche una dedicata a Giovanni Paolo II.

 

Le iscrizioni, gratuite, scadono il 15 settembre. L’evento come di consueto si svolgerà nei giorni a cavallo dell’8 dicembre. In quattro anni il concorso ha superato i 6500 iscritti per l’unica manifestazione capace di destagionalizzare il turismo in un territorio che vive, o quanto meno prova a farlo, soltanto di due settimane di mare.

 

Sui muri di Rocca Imperiale, l’unico “Paese della poesia” ufficialmente riconosciuto, si possono leggere i versi di Dacia Maraini, Alda Merini, Eugenio Bennato, Lawrence Ferlinghetti di fianco alle poesie dei vari vincitori del concorso, vegliati per l’eternità dal castello federiciano. Soltanto la cultura può salvare l’Alto Jonio dall’isolamento e l’editore Giuseppe Aletti, di Guidonia ma rocchese d’origine, lo ha capito cinque anni fa quando con la collaborazione dei cittadini rocchesi e dell’Amministrazione comunale ha pensato bene di realizzare a Rocca Imperiale un’antologia poetica a cielo aperto.

 

«Dopo 5 anni di manifestazioni, abbiamo dato continue prove che questo festival è uno strumento determinante per lo sviluppo sociale, economico, di riqualificazione e caratterizzazione del territorio – commenta Aletti -.  Il “Paese della Poesia” e il concorso “Il Federiciano” hanno dimostrato le enormi potenzialità come volano anche delle attività produttive, e il grande successo di pubblico e di critica che ci hanno accompagnato in queste prime quattro edizioni ne sono la testimonianza. Noi andiamo dritti per la nostro sentiero che punta a lasciare una testimonianza duratura sul territorio».

 

Nel frattempo anche la rivista “La Stadia”, organo ufficiale dei Geometri ha elogiato il “Paese della Poesia” come «originale recupero del centro storico destinato a un abbandono certo». Il concorso “Il Federiciano” scade il 15 settembre. Le poesie vanno inviate all’indirizzo Aletti editore, Via Mordini,22, 00012 Guidonia (Roma). Per maggiori informazioni consultare il sito www.ilfedericiano.it

 

Vincenzo La Camera, ufficio stampa

 

Nuova immagine1

231total visits,2visits today