Scanzano Jonico-15/11/2013:NOSCORIE TRISAIA: DIECI ANNI PER UNA BASILICATA E UN SUD SOSTENIBILE

NOSCORIE TRISAIA: DIECI ANNI PER UNA BASILICATA E UN SUD SOSTENIBILE

 

La mattina del 15 novembre  2003 un gruppo di cittadini all’indomani   della notizia di ubicare a Scanzano J. il sito nazionale delle scorie nucleari, in modo spontaneo e determinato decide di occupare l’ingresso del sito Itrec della Sogin di Rotondella, per impedire l’accesso di mezzi e persone al sito nucleare. Nasceva quel giorno il gruppo di Noscorie. Trisaia.Sono passati dieci anni dal quel giorno , dieci anni di lotte e dure battaglie portate avanti per difendere la liberta e il diritto all’autodeterminazione delle popolazioni sul futuro del  proprio territorio .Dieci anni per continuare a difenderci dal nucleare,da progetti energetici e dei rifiuti che vogliono distruggere gli ultimi angoli della Basilicata che possono garantire un futuro , un’identità ai lucani e alle nuove generazioni. Dieci anni di sacrifici da parte degli attivisti che hanno impegnato tempo e risorse economiche proprie (Noscorie Trisaia non ha mai chiesto e ne intende chiedere finanziamenti di alcun tipo a enti o privati).Dieci anni di lavoro volontario ripagato dal semplice grazie che molti cittadini ogni giorno ci rivolgono per le nostre battaglie per la difesa della salute, dell’ambiente e delle economie locali. Sono dieci anni che abbiamo cercato di promuovere e far politica sociale dal basso senza necessariamente essere nelle istituzioni o nei partiti, per migliorare la nostra situazione collettiva  e per rendere sostenibile una regione che diversamente sarà distrutta dalla cattiva politica e da interessi di poteri forti.

Ringraziamo le migliaia di cittadini che ci hanno seguito nelle molteplici manifestazioni, contro le trivelle, le discariche,  le centrali e gli inceneritori, nelle campagne per l’acqua pubblica , contro il nucleare, per difesa della legalità , per salvare l’ospedale e tutte quelle altre iniziative di cui abbiamo perso il conto  e realizzate per costruire una società diversa e migliore.

Ringraziamo la stampa ,le tv ,i blog, le web tv, le radio,i mass media e i giornalisti   che ci sono  stati vicini e  che ci hanno  dato spazio credendo in noi.

Ringraziamo le forze dell’ordine, sempre vicine nelle ns manifestazioni.

Ringraziamo quei sindaci lucani, calabresi e pugliesi presenti nelle nostre battaglie e che credono come noi in un sud diverso e sostenibile.

 

NOSCORIE TRISAIA

15 novembre 2003-15 novembre 2013

278total visits,1visits today