Daily Archives: 17 dicembre 2013

Altamura-21/12/2013: Collettiva di Pittura

A.T.A.    PRO    LOCO – ALTAMURA

 

 

COLLETTIVA DI PITTURA

dal 21/12/2013  al 31/12/2013

 

 

ESPONGONO

 

ELENA PRIORE 

MICHELE PELLEGRINO 

GIOVANNI  PESTRICHELLA

 

 

Calle e Girasoli

Olio su tela 30 x 50

Castrum Petrae – Roseto

Olio su tela 30 x 40

Natura Morta

Olio su tela 40 x 40

 

 

INGRESSO LIBERO

ore  10,30-12,30  – ore  17,30-20,00

 

Trebisacce-17/12/2013:Il Sindaco Franco Mundo e l’assessore Saverio La Regina scrivono al Presidente della giunta Regionale Giuseppe Scopelliti

On.le

Giuseppe Scopelliti

Presidente –Giunta Regionale

Commissario ad ACTA per la Sanità

CATANZARO

Egregio sig. Presidente,

apprendiamo che il Tavolo Massicci nella seduta del 4 Dicembre u.s. ha rilevato:”…….la necessità che la Regione accompagni eventuali rimodulazioni della rete con adeguate analisi sulla modifica dei fabbisogni e che si faccia carico, prioritariamente di garantire che le cure in tali presidi possano avvenire in condizioni di sicurezza e di qualità”.

Orbene, alla luce di tali indicazioni corre l’obbligo, anche in virtù di quanto Ella ci ha comunicato formalmente con lettera dello 07.02.2013 che la Regione integri al più presto il piano operativo prevedendo per l’ospedale di Trebisacce l’istituzione di divisioni, di servizi e di personale, necessari per garantire la sicurezza dei pazienti e la qualità delle prestazioni, anche nell’ambito del rispetto dei LEA per la parte Jonio Nord della Calabria.

Noi abbiamo apprezzato la sua disponibilità a correggere un chiaro ed evidente errore nella riorganizzazione della rete ospedaliera, ma anche per quanto emerso a seguito della riconversione-chiusura di alcuni ospedali, tra cui Trebisacce per l’impossibilità oggettiva e organizzativa degli ospedali SPOK e HUB di fornire cure adeguate, soprattutto in emergenza.

Ella in pubblico ha più volte affermato che tale errore deve essere corretto!!

Le nostre popolazioni già fortemente afflitte dalla mancanza di lavoro e di servizi, non possono certamente ancora vivere in condizioni di assoluto abbandono.

Tutto ciò è necessario anche per non rendere vano, per come rilevato sempre dal Tavolo Massicci, l’attività avviata dal Direttore Generale dell’ASP  di istituzione della lungodegenza-RSA, ambulatori di cardiologia e altri servizi,  intorno ai quali possono sorgere ulteriori attività ospedaliere e soprattutto avviare operativamente l’istituzione del Pronto Soccorso.

Peraltro in questo ultimo anno, l’emigrazione sanitaria, proprio per la chiusura degli  “ospedali di frontiera” di Trebisacce e Praia a Mare, è aumentata sensibilmente aggravando la migrazione sanitaria verso le regioni confinanti e per l’effetto le passività finanziarie per la Regione Calabria.

Il passo è breve! Pur comprendendo le difficoltà economiche  non si può certo prescindere dal garantire cure sanitarie ai cittadini del vasto comprensorio dell’Alto Jonio Cosentino.

Confidiamo, pertanto, nella Sua sensibilità e insieme ai colleghi sindaci, Le chiediamo un incontro urgente proprio per discutere e magari programmare unitariamente le integrazioni richieste dal Tavolo Massicci che, Ella, in ogni caso, vorrà e saprà dare per istituire servizi sanitari adeguati ed efficienti anche per affrontare le emergenze-urgenze, che sono il vero problema per le nostre popolazioni e per quanti transitano lungo le importanti arterie stradali della fascia jonica.

Sicuro di un positivo immediato riscontro, La salutiamo cordialmente e Le formuliamo i migliori auguri di Buon Natale.

 

Trebisacce lì, 17.12.2013

 

Ass. Alla Sanità                                                                            Il Sindaco

Dott. Saverio La Regina                                                       Avv. Francesco Mundo

Trebisacce-18/12/2013:1^ celebrazione della Giornata Internazionale dei Migranti

Comunicato stampa

 

L’Amministrazione Comunale di Trebisacce, l’Assopec, la Confersecenti e le Associazioni riunite hanno organizzato per mercoledì 18.12.2013

la 1^ celebrazione della Giornata Internazionale dei Migranti, indetta dall’Onu nel 2000 l’Anno Europeo dei Cittadini, proclamato dal Parlamento Europeo per il 2013.

Tema della manifestazione sarà: “Impariamo a conoscerci per meglio convivere:piccole proposte per l’integrazione territoriale”

Programma:

 

ore 14,30 incontro di calcio

presso campo Alfredo Lutri tra una squadra di

          cittadini Migranti e le formazioni Asd

          Trebisacce, As Trebisacce Mostarico

 

ore 17,00 conferenza con interventi programmati

    Sala consiliare Comune di Trebisacce

Presiede e coordina

Avv. Francesco Mundo Sindaco di Trebisacce

Breve saluto

 
Rag. Francesco Ripoli Presidente ASD Trebisacce
Prof. Pasquale Corbo Presidente Trebisacce Mostarico
Interventi dei cittadini Migranti delegati di 15 nazionalità  

 

Referente di Associazioni e delle Parrocchie

Enzo Liguori Governatore Confraternita Misericordia
Maria Annunziata Longo Presidente CSV Volontà Solidale
Brunella Maria Stancato Presidente FederAnziani Calabria
Don Giuseppe Vanson Parrocchia San Nicola di Mira
Don Michelle Sewodo Parrocchia San Vincenzo Ferreri
Referenti istituzionali

Rev.ma Suor Assunta Locatelli Dirigente Istituto d’Istruzione Cattolica “V. Fidelis”
Dott.ssa Domenica  Staffa Dirigente Istituto Tecnico Statale I.T.C.G.P.T. “Filangieri”

 

Dott.ssa Elisabetta Cataldi Dirigente Istituto  d’Istruzione Superiore Liceo “G. Galilei”
Prof.ssa Adriana Grispo Dirigente Istituto I I S  – IPSIA – ITI  “E. Aletti”
Prof. Leonardo Rago Dirigente Istituto Comprensivo “C. Alvaro”
Dott. Andrea Petta Vice Sindaco Comune di Trebisacce
On. Mario Franchino Consigliere Regionale

 

ore 19,00 degustazione di piatti etnici presso gli stands e

          ascolto di esibizioni musicali – Piazza della Repubblica

 

Si ringraziano per tutte le collaborazioni:

 

l’Amministrazione Comunale di Trebisacce, i cittadini Migranti del comprensorio, le parrocchie di Trebisacce, le istituzioni scolastiche, le ASD di Trebisacce e Trebisacce Mostarico, i Circoli sportivi del comprensorio, l’Assopec e la Confesercenti e tutti i loro associati, le Associazioni riunite di Trebisacce.

 

Inoltre, un ringraziamento particolare viene rivolto a:

 

Sidis, Euro Spin, LiDL, Supermercato CRAI, Carrefour express, Supermercato Dimeglio, Supermercato Spesa A & O, Conté Supermercati, Dok Supermercati, Laschera Market Alimentari, Deter Shop, Ital Costruzioni s.n.c., Salumeria Macelleria f.lli Cirigliano, La bottega degli antichi sapori, AZ Market, Cokito Caffè srl, Pizzeria Golia Lucrezia, Giovanni Garoppo Prodotti Ittici e Artigianali, , Gal Alto Jonio Federico II, Confraternita Misericordia.