VILLAPIANA (Cs), Lunedì 23 dicembre 2013:RIZZUTO RIAPRE LA PISCINA COMUNALE

RIZZUTO RIAPRE LA PISCINA COMUNALE 

 

IL SINDACO AL TAGLIO DEL NASTRO: RISULTATO DI TUTTI

 

P.SPOSATO: ANCHE UN COMUNE PUÒ FARE IMPRESA

FOTOGALLERY SU FACEBOOK

CLICCA/DIGITA

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.372290852915370.1073741920.138004579677333&type=3

 

 

VILLAPIANA (Cs), Lunedì 23 dicembre 2013 – La comunità di VILLAPIANA va oggi fiera delle sue tre eccellenze nel mondo delle discipline sportive. Alla ASD GECO, la prima di squadra di calcio a 5 avviata nei mesi scorsi ed all’associazione sportiva calcio Pro Emiliano si aggiunge, infatti, la riapertura della piscina comunale, punto di riferimento per il nuoto in tutta la provincia, ammodernata e resa finalmente più funzionale attraverso la nuova gestione affidata alla BSV.

 

 

È quanto ha dichiarato il Sindaco Roberto RIZZUTO nel corso della partecipata cerimonia del taglio del nastro per la nuova inaugurazione della piscina comunale alla presenza, tra gli altri, del presidente della BSV Francesco BRIA e del Direttore Generale della BSV Pino SPOSATO. Alla manifestazione, impreziosita dagli Sbandieratori del Palio di Bisignano, erano presenti inoltre il Presidente del Consiglio Comunale Pasquale FALBO, il vicesindaco Vincenzo MASTROTA, gli assessori comunali Felicia FAVALE e Saro COSTA ed il Segretario Generale dell’Ente Loredana LATRONICO.

 

 

La piscina comunale – ha detto il Sindaco dopo il taglio del nastro e la benedizione da parte di Don Nunzio, parroco della Stella Maris di Villapiana Scalo – è adesso in ottime mani. Sono state superate tutte le difficoltà registrate nella passata gestione. Le diverse modifiche sostanziali apportate alla struttura le permetteranno di funzionare meglio di prima. E se oggi siamo arrivati a questo risultato – ha continuato RIZZUTO – lo dobbiamo all’impegno ed alla sensibilità di tutti e del consiglio comunale nella sua interezza, maggioranza ed opposizione.

 

 

Un ringraziamento particolare il Primo Cittadino lo ha destinato al Segretario Comunale Loredana LATRONICO per l’impegno profuso con professionalità e capacità in una partita (nel passaggio di gestione dalla precedente alla nuova società) che era difficile chiudere così come poi è stata però chiusa, nell’interesse di tutti.

 

 

Analogo ringraziamento RIZZUTO ha rivolto all’Architetto Luigi MILILLO per l’individuazione delle risorse necessarie ed all’Eurodeputato Aldo PATRICIELLO per la società NEUROMED (rappresentata all’inaugurazione da Lidia VECCHIONE) e WEBER per il duplice prezioso sostegno assicurato, rispettivamente, per il pronto soccorso e l’infermeria e l’accesso gratuito per i diversamente abili.  

 

 

Non era scontata la riapertura – ha tenuto a precisare il Sindaco – e per arrivare ad oggi sono stati importantissimi i suggerimenti e la sensibilità di tanti genitori che, in questi mesi, hanno saputo sostenere, confrontandosi con noi, l’importanza della ricaduta sociale territoriale di questa struttura sportiva.

 

 

Oggi possiamo dimostrare – ha detto Pino SPOSATO, ringraziando per l’aiuto F.BRIA e V.DE MARCO – che anche un comune può fare bene impresa. Abbiamo raccolto con convinzione la sfida lanciata dal Sindaco. Il Centro – ha aggiunto – era in pessime condizioni, ma siamo riusciti a ripartire ed a riaprirlo al territorio, continuando ad essere, più di prima, punto di riferimento nella provincia di Cosenza. – (Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying).

 

184total visits,1visits today