Trebisacce-15/01/2014: Il Sindaco Franco Mundo esprime solidarietà al Sindaco di Cetraro Giuseppe Aieta

Prof. Giuseppe Aieta

Sindaco di Cetraro

Caro Giuseppe,

                       ho appena appreso dalla stampa del grave atto intimidatorio perpetrato nei Tuoi confronti.

La minaccia offende non solo la dignità dell’uomo, ma l’intelligenza, il sacrificio e l’impegno di tanti amministratori, che come te, hanno fatto della passione civile e della politica, gli strumenti per il riscatto delle nostre popolazioni.

La Tua forte ed incisiva azione politica riformista, sia al Comune di Cetraro che alla Provincia di Cosenza, ha certamente turbato e compromesso diffuse sacche di illegalità che si annidano tra le popolazioni oneste e laboriose.

Certamente costoro non riusciranno a fermare la Tua azione politica, ispirata da sempre ai valori del Socialismo, dell’uguaglianza e di tutela delle fasce più deboli.

Sono sicuro che ciò Ti indurrà a perseguire con maggiore forza ed incisività la Tua attività politica al servizio della Provincia e della Calabria.

Purtroppo, i Sindaci costituiscono il primo avamposto dello Stato e sono costretti ad affrontare tante emergenze quotidiane, spesso in grande solitudine, il che rende ancora più difficile svolgere il proprio ruolo.

Consentimi di rivolgerTi a nome mio personale e dell’intera Città di Trebisacce, i più affettuosi sentimenti di amicizia, la vicinanza e la solidarietà, unendomi idealmente alla Tua Famiglia, con l’auspicio di continuare a combattere unitariamente la battaglia contro la criminalità e il malaffare.

                 Un abbraccio affettuoso,

                                                                               Francesco Mundo

                                                           Sindaco di Trebisacce e Consigliere Provinciale

Dalla Residenza Municipale lì, 13.01.2014

 

178total visits,1visits today