Trebisacce-21/01/2014:E’ attivo presso il Comune di Trebisacce un Centro di Ascolto.

COMUNICATO STAMPA

E’ attivo presso il Comune di Trebisacce un Centro di Ascolto.

Un servizio di supporto e sostegno alle persone in difficoltà, che vuole rappresentare una prima risposta ai bisogni delle comunità in uno spazio protetto e libero dal giudizio.

Il servizio si prefigge di accogliere, registrare ed orientare le domande provenienti dai cittadini del Comune di Trebisacce, e non solo, che vivono situazioni di bisogno e metterle in contatto con l’intero spettro delle risorse sociali disponibili nel territorio che verranno preventivamente individuate. Il servizio è in collaborazione con la Cooperativa Sociale “Don Bosco”.

L’èquipe impegnata nel progetto è composta da: psicologi/psicoterapeuta, assistente sociale ed educatrice professionale.

La Dott.ssa Katia Caprara, delegata alle politiche sociali del Comune di Trebisacce, nell’esprimere la propria soddisfazione per l’avvio del servizio, auspica che i cittadini e le associazioni collaborino fattivamente con gli operatori per eliminare le sacche di disagio sociale.

L’Assessorato ai Servizi Sociali si propone di incrementare i dati circa i bisogni sociali emergenti del territorio al fine di individuare aree di intervento a maggiore criticità e di inserirle in una programmazione seria ed efficiente delle iniziative nel campo dei servizi sociali.

Tutto ciò si innesta nell’ambito del programma dell’Amministrazione Comunale di potenziare l’assistenza alle persone con difficoltà di inserimento sociale e che il Comune, nell’ambito delle politiche sociali, persegue con grande impegno unitamente all’assistenza ai disabili e agli anziani.

Inoltre si esprime compiacimento anche per il lavoro svolto dal Sindaco Mundo che, in collaborazione all’Assessorato ai Servizi Sociali, ha ottenuto ulteriori finanziamenti per l’assistenza domiciliare per oltre € 420.000,00 integrativi dei PAC, che garantiranno a tutti i Paesi del comprensorio ulteriori opportunità di lavoro e maggiore assistenza.

Trebisacce lì, 21.01.2014

                                                                            L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

162total visits,2visits today