Trebisacce-27/02/2014: Lectio Magistralis: La Costituzione Italiana: i principi fondamentali e la tensione riformatrice”,il 15 marzo al liceo

ListenerLa Costituzione della Repubblica Italiana

 

 

«La nostra Costituzione ha 64 anni di vita, ed è considerata una delle migliori del mondo. Di questi 64 anni, ne ha trascorsi una trentina inseguita da un’ansia di riforma. Poiché la prima commissione ufficialmente incaricata di redigere la riforma fu proposta nel 1982 e varata nel 1983, quasi metà della vita della Carta è trascorsa tra gli elogi alle sue virtù e le ansie di purgarne i difetti» (Elvio Fassone, Una Costituzione amica, Grazanti, 2012).

***

Il nostro Liceo è orgoglioso di presentare, sabato 15 marzo 2014, la Lectio Magistralis sull’“Attualità della Costituzione Italiana”, che sarà tenuta dal prof. Antonio D’Andrea, ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università di Brescia.

La Lectio avrà per titolo: “La Costituzione Italiana: i principi fondamentali e la tensione riformatrice”.

Il prof. Bruno Mandalari – dopo i saluti istituzionali del Dirigente Scolastico, dott.ssa Elisabetta Cataldi, e del Sindaco di Trebisacce, avv. Franco Mundo – introdurrà i lavori intervenendo sul tema “Popolo e populismo”.

Gli studenti delle Classi Quarte e Quinte del Liceo Classico e Scientifico (coadiuvati dai loro insegnanti) parteciperanno all’incontro, fissato alle ore 10:00,  prendendo parte attiva nel dibattito che seguirà l’intervento dell’ospite relatore.

L’iniziativa, curata dai Docenti del Dipartimento di Storia e Filosofia, e fatta propria dall’intero Istituto, ha come scopo precipuo quello di educare gli alunni al rispetto della nostra Carta Costituzionale non come mero documento giuridico, bensì come atto fondante del diritto nell’accezione più alta del termine. Un diritto che possiede anche, e soprattutto, una valenza etica, estetica e culturale.

Prof. Bruno Mandalari (referente del progetto)

216total visits,1visits today