Vaccarizzo-20/07/2017:PESCE, COSA SI NASCONDE NEI MENÙ ESTIVI?

COMUNICATO STAMPA N.9 – 20 LUGLIO 2017

 

PESCE, COSA SI NASCONDE NEI MENÙ ESTIVI?

IL TURISTA DEVE SAPERE COSA MANGIA

PROVOCAZIONE FLAG E SLOW FOOD A VACCARIZZO

 

SABATO 22 CONFERENZA STAMPA ORE 19,30

 

VACCARIZZO A. (Cs), Giovedì 20 Luglio 2017 – SEI IN VACANZA IN CALABRIA? OCCHIO AI MENÙ ESTIVI! – Si chiama così e parte non a caso da VACCARIZZO Albanese, comune  dell’entroterra della Sibaritide una forte provocazione ed al tempo stesso una mirata campagna di sensibilizzazione sul consumo consapevole del pesce, soprattutto in questo periodo.

 

QUALI SONO I PIATTI DI PESCE SICURAMENTE NON DEI NOSTRI MARI E QUELLI SICURAMENTE SÌ? – Il turista, a tavola, deve quanto meno saperlo, prima di scegliere tra le diverse proposte culinarie, spesso purtroppo ingannevoli proprio sulla provenienza del pesce.

 

Promossa dal FLAG BORGHI MARINARI DELLO JONIO insieme all’Amministrazione Comunale ed al Convivium SLOW FOOD Pollino Sibaritide Arberia la campagna di comunicazione turistica, ditrasparenza verso il consumatore, di tutela della sovranità alimentare e, quindi, di rilancio economico territoriale è rivolta anzi tutto ai turisti che in queste e nelle prossime settimane scelgono e sceglieranno la nostra regione proprio per il mare e per essere emozionati dalla migliore tradizione gastronomica marinara delle nostre coste. Non certo da pesce oceanico o di dubbia provenienza!!

 

Desinata ad avere portata e diffusione regionali, i contenuti della campagna (con una chiara proposta dei piatti SÌ E dei piatti NO) saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa ad hoc che si terrà SABATO 22 LUGLIO, alle ORE 19.30, nel Comune di VACCARIZZO, in apertura della seconda edizione di quella che è nata ed ambisce a consolidarsi come una vera e propria provocazione socio-culturale: il 2° FISH FESTIVAL ARBËRESHË con la degustazione, in collina, affacciati sullo Jonio, di quel pesce cosiddetto povero che spesso latita proprio nella proposta commerciale della ristorazione sulla costa. 

 

All’incontro con gli operatori dell’informazione interverranno il Sindaco Antonio POMILLO, il Presidente del FLAG Cataldo MINÒ ed il Presidente del Convivium Lenin MONTESANTO con Giuseppe GATTO, responsabile presìdi Slow Food della Condotta.

 

DALLE ORE 20,30, PESCE, VINO E MUSICA AMARCORD. –  Nell’organizzazione di questa seconda edizione del FISH FESTIVAL ARBËRESHË che si arricchisce di contenuti e spunti di riflessione, l’Amministrazione Comunale POMILLO, reduce dal successo dell’evento identitario dedicato ai VINI ARBËRESHË, sarà affiancata dall’associazione culturale POSEIDONE di Corigliano e dal FLAG. L’atteso evento sarà ospitato in piazza Pasquale SCURA, nel centro storico.

 

Frittura di paranza e pesce spada alla piastra. Sono, queste le ricette, che sarà possibile degustare insieme ad un buon bicchiere di vino.

 

Si esibiranno i LATOZETA, live band formata da Maddalena GENTILE, Daniele BASILE, Fabio ROSSIN, Roberto CHIAPPETTA Gianpaolo NOCE. – (Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying – 345.9401195)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: