Montegiordano-15/09/2017: Fabrizio La Volpe neo campione nazionale

Montegiordano, 15.9.2017

Di FRANCO MAURELLA

La Calabria, l’Alto Jonio cosentino e, soprattutto Montegiordano, da qualche giorno possono vantare un campione nazionale. Lo si deve al tredicenne Fabrizio La Volpe  neo  campione nazionale di tiro con l’arco per la categoria ‘Cucciolo Maschile Ricurvo’ che grazie alla sua sana passione per tale disciplina sportiva che coltiva da sempre, gli è valso il titolo di campione d’Italia di categoria. Fabrizio dal 27 agosto al 2 settembre, ha partecipato al Campionato Italiano Fiarc 2017 (Federazione Italiana Arcieri), svoltosi a Schilpario (Bergamo), conquistando il primo posto e quindi il titolo di campione nazionale e salendo sul gradino piu’ alto del podio. Al rientro in Calabria, dalla sua Montegiordano, Fabrizio La Volpe ha ritenuto doveroso ringraziare, in modo particolare, il suo istruttore Guido Valenzano, il fratello Alfredo, i genitori che lo hanno accompagnato in questo percorso, gli arcieri e gli amici che  lo hanno sostenuto. L’esperienza agonistica vissuta a Schilpario (Bg) durante tutte le fasi del campionato nazionale Fiarc ha inculcato nel giovane Fabrizio ancor piu’ la convinzione che il tiro con l’arco sia la disciplina sportiva a lui piu’ congeniale. “Dopo due anni di attività di tiro con l’arco – ha affermato Fabrizio -, in cui ho raccolto molte soddisfazioni per le tante gare vinte nell’area meridionale, sono giunto al traguardo più importante, vincendo il campionato italiano 2017 nella categoria cuccioli e primo classificato nel trofeo cuccioli”. Ovviamente soddisfatto oltre che emozionato per il risultato conseguito dal figliolo, il papà Rocco che, dopo la splendida avventura bergamasca, è tornato  alla sua attività di imprenditore turistico a Roseto Capo Spulico dove gestisce un agriturismo. Non v’è dubbio che il risultato sportivo conseguito da Fabrizio sia da ascrivere a doti naturali del giovane arciere, senza però dimenticare la serietà, la passione e la determinazione che ne amplificano le doti naturali.

153total visits,1visits today