Trebisacce-13/07/2018: Si potenzia l’acquedotto comunale

Galleria_filtrante Saraceno

TREBISACCE In arrivo dalla Regione Calabria un finanziamento di 200mila euro per il ripristino e la rifunzionalizzazione dell’acquedotto comunale “Giardomenico” che, come è noto, attinge l’acqua mediante una galleria filtrante situata nelle viscere del torrente Saraceno. Un sistema di captazione del prezioso liquido abbastanza ingegnoso, questo che, fatto realizzare dall’allora sindaco Tonino Mundo, nel corso degli anni ha consentito al Comune due cose importanti: non avere particolari crisi idriche come si registrano in altri comuni vicini e allo stesso tempo di risparmiare preziose risorse economiche per l’acquisto dell’acqua dalla regione Calabria prima e dalla Sorical dopo. Lo ha comunicato all’amministrazione comunale il Dipartimento dei Lavori Pubblici diretto dall’assessore Roberto Musmanno precisando che si tratta di «economie rinvenienti da interventi finanziati con fondi destinati alla reti idriche comunali a cui ha fatto seguito la sottoscrizione di una Convenzione tra il comune di Trebisacce e la Regione Calabria, la quale ha disposto il finanziamento, conferendo mandato all’ente cittadino di assumere la competenza e la responsabilità esclusiva in ordine alla realizzazione dell’intervento». Secondo quanto si legge in una nota proveniente dal Comune la Giunta Comunale ha preso atto del finanziamento attraverso la Delibera  n. 132 del 7 giugno 2018 e contestualmente ha conferito incarico all’Ufficio Tecnico di predisporre il progetto esecutivo, al fine di effettuare con urgenza l’intervento, procedendo ad indire anche la gara di appalto. L’intervento, sollecitato dal Comune anche a seguito delle criticità che si sono riscontrate nella passata stagione estiva, servirà a potenziare e a mettere in sicurezza la rete idrica al fine di prevenire eventuali guasti e perdite che ne riducano la portata. «Si tratta  – ha dichiarato il sindaco Francesco Mundo – di un risultato importante che si innesta nella nostra politica rivolta al costante miglioramento della rete dei servizi cittadini. Questo finanziamento, – ha aggiunto – sebbene non copra la spesa per l’intero intervento, sicuramente conferma l’attenzione della Regione Calabria verso il comune di Trebisacce, tra i pochi ad essere gestore diretto di un proprio impianto di adduzione idrica per uso domestico. Non posso quindi – ha concluso il primo cittadino – che esprimere viva soddisfazione e ringraziare il presidente Mario Oliverio e l’assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno per l’attenzione  costante che rivolgono al comune di Trebisacce».

Pino La Rocca

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: