Amendolara-13/08/2018: Memorial Mario De Luca: Panificio De Luca Mario, Bottega della carne Cirigliano, Taverna del Macellaio e Costa Rizz in semifinale. Out Sicce&Cancill

Memorial Mario De Luca: Panificio De Luca Mario, Bottega della carne Cirigliano, Taverna del Macellaio e Costa Rizz in semifinale. Out Sicce&Cancill

” Siamo arrivati quasi alla fine, oggi le 4 semifinaliste si contenderanno l’accesso alla finale del 16 agosto”

 

Amendolara ( CS) – La sera dell’11 agosto si sono giocate le ultime partite , Taverna del Macellaio Vs Sicc&Cancill e Bottega della carne Cirigliano Vs Panificio De Luca Mario.

I due match si sono conclusi con le vittorie della Taverna del Macellaio e del Panificio De Luca Mario.

Da queste due partite chi ne ha fatto le spese è stata il team di Sicc&Cancill , che viene estromessa dalla semifinale favorendo la squadra del Costa Rizz.

Il primo incontro vede scendere in campo Taverna del Macellaio contro Sicc&Cancill, il risultato si è chiuso 9 a 2 a favore della Taverna, alla squadra avversaria per poter passare il turno gli bastava un pari.

Purtroppo non è andata così, la Taverna del Macellaio, sin dai primi minuti è stato un rullo compressore, il primo tempo si è chiuso per 4 a 0 con la tripletta del solito Antonio Otranto, e rete di Petta.

Nella seconda frazione per Sicc&Cancill è stato un supplizio, al 5′ arriva la quinta rete , l’autore è Tufaro, passano 4′ e lo stesso Tufaro realizza la sua doppietta personale portando la sua squadra sul 6 a 0.

Dopodiché arriva lo show di Otranto che tra il 10′ e il 25′ realizza tre reti che sommati a quelle della prima frazione di gioco diventano sei.

Alla fine della partita  Antonio Otranto risulterà man of the match.

La squadra del Sicc&Cancill tra 16′ e il 18′ realizza le reti della bandiera con Cosimo Melfi per lui doppietta personale.

L’altra partita ha visto di fronte la Bottega della carne Cirigliano e Panificio De Luca Mario, chi vinceva chiudeva in testa il proprio girone.

L’ha spuntata il Panificio De Luca Mario per una sola rete, difatti, il match si è chiuso per 6 a 5 .

Il primo tempo è stato un po’ soft, al 6′ passa il Panificio De Luca Mario con Francesco Golia, ma fino al 20′ non ci sono state azioni di rilievo, al 20′ il solito Domenico D’Angelo agguanta il pari con un tiro che prima prende il palo interno e poi finisce in rete.

Passa 1′ è il match viene ribaltato da Jarar Aiman che chiude in rete un’azione corale.

La seconda frazione è più pirotecnica, al 2′ arriva il pareggio per il Panificio, l’autore è Mundo.

Al 5′ è il Panifico che si porta in vantaggio grazie a Golia Francesco che realizza la sua doppietta personale.

Il tempo di mettere la palla sul dischetto del centrocampo e via, la Bottega pareggia grazie a Giovanni Golia.

Passano 10′ Golia Francesco fa tripletta riportando in vantaggio i suoi.

La Bottega non ci sta e al 19′ D’Angelo pareggia con un tiro dei suoi.

I tifosi della Bottega  non hanno neanche il tempo di gioire, che il Panificio ripassa in vantaggio con Salvatore Carlomagno, passano 4′ e Golia Francesco realizza il suo poker personale allungando la distanza tra il Panifico e la Bottega del macellaio.

Sul fischio finale va in rete la Bottega con il suo uomo migliore Domenico D’Angelo che realizza la sua tripletta di serata.

Vince il Panificio con un gol di scarto, ma la differenza tra i due team non si è notata, tecnicamente tutte e due alla pari.

Man of the match Golia Francesco autore di quattro reti.

 

Filippo Faraldi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: