Rocca Imperiale- 24/09/2018: Il Centro Sociale alla conquista delle bellezze naturali del Pollino

Rocca Imperiale: 24/09/2018

Il Centro Sociale alla conquista delle bellezze naturali del Pollino

 I dinamici soci del Centro di aggregazione sociale non perdono occasione per arricchirsi culturalmente, visitando posti nuovi per scoprire le bellezze naturali di un territorio. Ogni anno il direttivo del centro e lo stesso Presidente Domenico Di Leo studiano l’itinerario di un percorso e il relativo programma per offrire un viaggetto ricco di belle sorprese. Quest’anno la scelta ha selezionato il Pollino. La scorsa domenica 23 settembre, il gruppo è partito a bordo del pullman dell’Imperial viaggi, pilotato dal validissimo Carmine, per raggiungere Piano Ruggio per un primo momento di escursione con la guida del Parco, con destinazione “La Masseria Campolerose” in località Viggianello (Potenza). Sembra un percorso semplice leggendolo, ma in realtà è abbastanza faticoso affrontare quei sentieri irti, ma quando si è motivati a vivere una nuova esperienza anche il sacrificio personale rientra nel pacco gita e relax. La fatica fisica comunque è stata superata da tutte quelle bellezze paesaggistiche, ambientali e naturali che apparivano naturalmente sotto gli occhi attenti e vigili dei turisti rocchesi. Tutto ciò ha comportato per il gruppo il fatto di arrivare con notevole ritardo al ristorante per il pranzo. Una pausa, durante il percorso, ha consentito ad una persona informata del gruppo di raccontare una pseudo storia sul nome di Viggianello. Pare che una bella Signora, addirittura una miss o Regina, un lontano giorno, di passaggio, decise di dissetarsi e si fermò, anche per farsi un bagno in quelle acque chiare di sorgente del fiume Mercure-Lao e immergendosi  proprio, oltre che dissetarsi, alle fonti del fiume, fece cadere l’anello nuziale in acqua. Ordinò così ai suoi fedeli di setacciare in ogni dove il fondo del fiume e quando uno di questi intravede l’anello rispecchiarsi tra le acque, non può che esplodere in un urlo incontenibile di gioia: “Vidi anello”, regina! E la regina poté riprendere felice il cammino non prima di aver battezzato quel luogo in “Vidianello“. Da qui nacque il nome di Viggianello. Anche la fantasia storica nel gruppo rafforza la socializzazione. Dopo il pranzo la visita alla sorgente del Mercure, dove si trova lo stabilimento che imbottiglia e distribuisce la nota acqua “San Benedetto”. Seguire l’intero processo di lavorazione ha letteralmente rapito l’attenzione dell’intero gruppo. Una giornata che ha rotto con la solita giornata regalando al gruppo un momento di sana evasione. Lo stesso Presidente Domenico Di Leo, nel ringraziare tutti i partecipanti ha dichiarato che:” Anche quest’anno il Direttivo del Centro Aggregazione Sociale di Rocca Imperiale, con qualche settimana di ritardo rispetto gli altri anni, ha provveduto ad una giornata diversa dal solito, questo all’insegna del relax e della spensieratezza. Escursione sul pollino guidata dalla società infopollino  . Visita del Parco Nazionale, del Pino Loricato, il canale del Malvento, il faggio secolare. Un super pranzo all’agriturismo ” Campolerose di Viggianello ” .Visita alla sorgente del fiume Mercure e subito rientro. Un grazie a Carmine. ” Imperial viaggi “per la sicurezza nella conduzione del pullman e a tutti i componenti per la puntualità e la serietà dimostrata. Grazie ancora il Presidente”. Appuntamento al prossimo anno con una nuova gita per raccontare altre belle esperienze e novità.

Franco Lofrano