Rocca Imperiale-24/03/2019: L’abbinata Russo – Ripa stendono il Rose City. Il Rocca Calcio fortifica la quarta piazza

RIPA – COSTA – RUSSO

L’abbinata Russo – Ripa stendono il Rose City. Il Rocca Calcio fortifica la quarta piazza

Rocca Calcio  3

Rose City        0

 

Rocca Calcio: Costa; Bellino, Guerra, Rotondaro, Amerise; Berardi, Basile, Berlingieri, De Caro ( 39′ st Martino); Russo, Ripa ( 40′ st Santo). In panchina: Ciriaco; Sicolo. All.: Vitale

Rose City: Trinni; Bartucci, Spadafora, Parjoi, Luchetta; Speranza, Cristiano, Halatoi, Gorgoglione; Bartucci, Muto. In panchina: —- All.: Gentile

Arbitro: Vito Filippo di Rossano

Marcatori: 41′ pt e 32′ st Russo; 24′ st Ripa

Note: 50 spettatori circa. Ammoniti: Bellino, Amerise, Ripa ( FCD); Luchetta, Speranza ( R.C.). Angoli: 4 – 2. Recupero: 1′ pt; 3′ st.

 

Rocca Imperiale – Lo scontro diretto per la quarta piazza se lo aggiudica il Rocca Calcio. Sin dalle prime battute la squadra di mister Vitale è stata arrembante, purtroppo le azioni non sono state finalizzate a dovere, altrimenti parleremmo di goleada nei confronti del Rose City.

Verso il quarto d’ora del primo tempo il Rose City ha avuto la palla dell’1 a 0, ma il tiro del n. 8 Halatoi finisce di poco fuori alla sinistra di Costa.

Al 24′ la squadra di casa potrebbe passare in vantaggio, ma Russo solo davanti al portiere Trinni si divora un gol già fatto.

Passano 2′ altra azione gol non finalizzata a dovere, dopo una scorribanda di Basile, la palla viene scodellata a centro area, ma Russo la liscia per il tapin vincente.

Russo per la terza volta rimanda di un soffio la rete del vantaggio, l’attaccante non finalizza un’azione personale.

Al 41′ finalmente si materializza il vantaggio, lancio al bacio di De Caro a Russo , l’attaccante arriva in area dribbla il portiere e deposita in rete.

Dopo 1′ di recupero il sig. Vito Filippi fischia la fine del primo tempo.

La ripresa è la fotocopia della prima frazione di gioco, sempre Russo sull’altare della saga delle reti divorate.

Al 16′ miracolo di spiderman Costa che evita il pareggio ospite.

Al 23′ gli ospiti ci riprovano a riaprire il match ma Costa c’è.

Passa 1′ e il Rocca Calcio raddoppia, fa tutto Luca Ripa, il n. 10 con un paio di dribbling si sbarazza di due diretti avversari e calcia all’angolo opposto di tiro realizzando una magnifica rete.

Al 32′ la partita è in ghiaccio, Russo realizza la sua doppietta personale portando la propria squadra sul 3 a 0.

Dopo 1′ Ripa viene agganciato in area di rigore dal portiere Trinni, ma Vito Filippo la pensa diversamente, invece di fischiare la massima punizione, sventola il giallo al n. 10 per simulazione.

Al 35′ l’accoppiata Ripa – Russo si divorano il poker solo davanti al portiere.

Al 38′ la saga delle reti divorate continua, oggi il Rocca Calcio è in vena di cadeaux nei confronti degli avversari.

Al 41′ ennesimo miracolo di spiderman Costa , il portiere rocchese riesce a deviare una palla vacante arrivata nell’area piccola dopo un calcio di punizione battuto dagli ospiti.

Dopo 3′ di recupero arriva il triplice fischio da parte del sig. Vito Filippi.

 

Filippo Faraldi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: