Roseto Capo Spulico-25/03/2019: LO SPORT ENTRA NELLE SCUOLE DI ROSETO CAPO SPULICO: PRESENTATO IL PROGETTO “CLASSI IN MOVIMENTO…CITTADINI SI DIVENTA”

COMUNICATO STAMPA

dav
dav

LO SPORT ENTRA NELLE SCUOLE DI ROSETO CAPO SPULICO: PRESENTATO IL PROGETTO “CLASSI IN MOVIMENTO…CITTADINI SI DIVENTA”

Inaugurata la nuova palestra e issata la Bandiera Verde Eco-School della Fee

Prende il via il progetto pilota in rete “Classi in movimento…Cittadini si diventa”, un progetto che mira ad arricchire l’offerta formativa destinata ai giovani allievi dell’Istituto Comprensivo di Amendolara, Roseto C.S., Oriolo con 2 ore di lezioni settimanali di propedeutica sportiva tenute da esperti istruttori della F.I.G.C./S.G.S., con la collaborazione della ASD Imperial Soccer Accademy e il tutoraggio curato dai giovani professionisti ISEF locali Nicola Franco e Rocco Salerno.

Il progetto, presentato Martedì 19 marzo, è già ai blocchi di partenza, con inizio nei prossimi giorni e fino alla fine dell’anno in corso e vedrà il suo completamento al termine del prossimo anno scolastico. Tutto ciò è stato possibile grazie all’investimento da parte dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Rosanna Mazzia delle somme necessarie per l’avviamento di questa progettualità, che ammonta a 20.000€, e permetterà la pratica sportiva e l’insegnamento dei valori che lo sport trasmette ai ragazzi delle scuole di Roseto. “Classi in movimento…cittadini si diventa!” sintetizza la polivalenza dell’attività sportiva intesa non solo come strumento di benessere fisico ma anche e soprattutto come valore vincente contro le insicurezze, la fragilità e la vulnerabilità tipiche delle giovanissime generazioni.

Roseto Capo Spulico, anche in questo caso, si dimostra particolarmente attento al mondo della scuola, implementando ulteriormente le attività ed i servizi volti al benessere dei propri studenti e delle loro famiglie.

In questi anni, infatti, sono state portate avanti in maniera virtuosa numerose attività di welfare di prossimità, risultando tra i comuni in cui il diritto allo studio e alla formazione in ambienti sicuri e innovativi è garantita e a costi contenuti. A partire dagli investimenti imponenti rivolti alle infrastrutture scolastiche, che sfiorano i 2.000.000 di euro, e che consentiranno a tutti gli alunni di poter usufruire di ambienti scolastici sicuri e all’avanguardia. Questo, insieme alla gratuità del servizio di trasporto scolastico e alla compartecipazione residuale minima delle famiglie alla mensa scolastica, garantisce elevati standard qualitativi al mondo della scuola rosetana e ai suoi studenti.

Sempre nella stessa giornata è stata inaugurata la nuova palestra del plesso scolastico rosetano, che oggi si presenta con un nuovo look, un parquet di ultima generazione e attrezzistica per lo svolgimento dell’attività fisica e motoria di ultima generazione, oltre ad un palcoscenico e un impianto audio che la rendono adatta a molteplici utilizzi.

Al tavolo dei relatori, per la presentazione del progetto, insieme al Sindaco Rosanna Mazzia, la Delegata alle Politiche Sociali e Scolastiche, Lucia Musumeci, l’Assessore allo Sport, Giuseppe Nigro, la Dirigente Scolastica, Elisabetta D’Elia, e il Presidente della Imperial Soccer Accademy e Istruttore FIGC-SGS, Massimo Mario Conforti. La cerimonia di inaugurazione e taglio del nastro, tra l’emozione e la curiosità dei piccoli alunni della scuola primaria e secondaria di Roseto, dei loro genitori e del corpo docente, è stata preceduta dalla benedizione del parroco Don Franco Gimigliano.

A chiudere questa giornata ricca di emozioni, un altro grande traguardo nel percorso di tutela del patrimonio ambientale è stato raggiunto dagli alunni della Scuola Secondaria di I grado di Roseto Capo Spulico. Il lavoro svolto dai giovani studenti della scuola media della Città delle Rose è stato premiato dalla Fee – Foundation for Environmental Education – con la Bandiera Verde Eco-School, riconoscimento che certifica il percorso virtuoso intrapreso nel solco ormai delineato dall’Amministrazione Comunale in questi anni, e si inserisce a pieno titolo nelle attività propedeutiche al conseguimento della Bandiera Blu.

Giovanni Pirillo

Comunicazione Istituzionale

Comune di Roseto Capo Spulico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: