Rocca Imperiale- 14/05/2019: In settembre il Borgo su Rai Tre

 

Giuseppe Ranù

 

 

 

 

 

 

Rocca Imperiale: 14/05/2019

In settembre il Borgo su Rai Tre

Alla conquista del titolo di Borgo dei Borghi 2019.

 

Elephant Italia Srl di Roma, per Raitre, ha selezionato il Borgo di Rocca Imperiale per la settima edizione de Il Borgo dei Borghi in collaborazione con I Borghi più Belli d’Italia. E’ giunta in questi giorni la bellissima notizia che in prima serata, a fine settembre, con la trasmissione il Kilimangiaro, vedremo le bellezze del Borgo in tv. Lo staff di professionisti, coordinati dal Produttore Esecutivo Andrea Leoni, con il reportage metterà nelle condizioni opportune gli appassionati di effettuare un viaggio televisivo nella storia, nella tradizione di arte culinaria, nell’architettura, nelle feste religiose, nelle chiese e tanto ancora per poter apprezzare quanto il Borgo ha da offrire e da far conoscere ai potenziali turisti. Il Borgo, luogo magico, offrirà tramite riprese professionali dei momenti di emozione, di curiosità e di sorprese. Persone del luogo racconteranno il Borgo e ognuno diventerà protagonista per le proprie competenze e settore di conoscenza. Una bella gara si avvicina per i rocchesi. Difatti si tratta di un’edizione straordinaria in cinque prime serate si Raitre da settembre 2019 dove tutti i Borghi selezionati in competizione attraverso delle eliminatorie si contenteranno il titolo di Borgo dei Borghi 2019. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Ranù ha già offerto la collaborazione necessaria per la realizzazione delle riprese che si realizzeranno il prossimo luglio 2019. Gli organizzatori hanno previsto due giorni per le riprese; una giornata con una troupe eng che curerà le interviste e la seconda giornata una troupe dotata di “droni” che realizzerà le riprese aeree sul borgo. La società che si occupa delle riprese aeree con i droni è autorizzata dall’ENAC a sorvolare tutto il territorio italiano.

Franco Lofrano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: