Roseto Capo Spulico-14/05/2019: LISTA N.1 ROSETO FUTURA – ANCORA INDIEME CANDIDATA A SINDACO ROSANNA MAZZIA

sdr

LISTA N.1 ROSETO FUTURA – ANCORA INDIEME

CANDIDATA A SINDACO ROSANNA MAZZIA

COMUNICATO STAMPA

Doppia uscita in pubblico per la Lista n.1 “Roseto futura – ancora Insieme” guidata dalla Candidata a Sindaco Rosanna Mazzia, che Venerdì 9 e Sabato 10 Maggio ha voluto dar spazio alla sua squadra per presentare il proprio programma elettorale ai Cittadini. Due appuntamenti accompagnati da un vero e proprio bagno di folla, contraddistinti da un clima festoso che sta diventando l’elemento caratterizzante della campagna elettorale dei sostenitori di questa compagine politica. Una gioia e un coinvolgimento che vede la partecipazione di tantissimi giovani, autentico cuore pulsante che continua ad irrorare energia e vitalità alla squadra e a tutto l’elettorato.  

Riflettori accesi, quindi, dapprima in Piazza Eraclea, a Roseto Marina, dove tutti i componenti della lista “Roseto futura” si sono presentati agli elettori per relazionare sui motivi delle loro candidature. Dai candidati “senior” alle new entry, in tutti è emersa la voglia di dare continuità ad un percorso che negli anni ha portato Roseto Capo Spulico a diventare una meta turistica ambita e riconosciuta sui mercati nazionali ed internazionali. Continuità, ma anche rinnovamento, con la presentazione da parte dei candidati consiglieri del Programma di Sviluppo per Roseto attraverso il quale si vuole dare ulteriore impulso al percorso di crescita del territorio rosetano.

Un programma completo e corposo, inclusivo e lungimirante, che tocca tutti i settori strategici in maniera analitica e calibrata al contesto territoriale. Tutt’altra cosa rispetto alle sei pagine di programma, fumoso e lacunoso, presentato quale atto ufficiale dalla lista avversaria. Un caso più unico che raro, infatti, quello che ha caratterizzato il programma dei competitors, che solo dopo aver depositato all’atto della presentazione delle liste un programma di sole sei pagine (di cui due di premessa politica), hanno deciso di presentarne uno completamente nuovo, da distribuire ai Cittadini che in molti punti si richiama a quello della compagine guidata dalla Mazzia, a conferma della bontà del Progetto portato avanti da quest’ultima. E anche in questo secondo tentativo non sono stati esaustivi, richiamando tra le cose “da fare” una serie di cose “già fatte”, in itinere e in progetto. Una approssimazione e una incoerenza tipica di chi non vive e non conosce il territorio, di chi in questi ultimi anni non ha partecipato alla vita sociale del proprio paese, o addirittura ci è venuto solo in vacanza.

In Piazza La Ragione, nel Centro Storico, non si poteva non parlare delle politiche di valorizzazione del Borgo, completamente ignorato dai competitors della Mazzia nella stesura del primo programma e poi arraffazzonato nel secondo, che in questi anni è stato oggetto di interventi importanti, di azioni tese a rivalutarne il patrimonio storico e culturale, e che continua a registrare incrementi di presenze turistiche durante tutto il corso dell’anno. E a parlare di Borgo non poteva non essere una nuova entrata nello scacchiere della Mazzia che ha deciso di vivere all’interno delle mura di cinta, Vanessa Franco, giovane imprenditrice, da sempre innamorata del suo Centro Storico e della sua Autenticità.

Vanessa Franco, nel suo intervento, ha descritto le motivazioni della sua scelta di scendere in campo al servizio della propria Comunità e mettere a disposizione di tutti i Cittadini le sue competenze, il suo know how, e la grinta e l’energia che da sempre la contraddistinguono. Dal palco, Vanessa Franco ha richiamato le tante azioni poste in essere in questi anni per il borgo, dal recupero architettonico del patrimonio edilizio all’adesione all’Associazione Borghi Autentici d’Italia che ha avviato un nuovo percorso di crescita del centro storico all’interno di una grande realtà a livello nazionale. Ma tanto ancora c’è da fare per completare questo percorso: tra le azioni da portare avanti, senza dubbio, il programma prevede il potenziamento della rete di trasporto pubblico che faccia da anello di congiunzione tra la Marina e il Borgo, oltre ad un importante intervento per la realizzazione di aree parcheggio, con particolare attenzione all’accessibilità, che renderanno Roseto un “Borgo pedonale”.

Bisognerà favorire l’attività di sintesi tra gli operatori economici del territorio e l’ente pubblico nella creazione di reti di co-working e nella promozione dell’associazionismo di categoria, che diano la possibilità di muoversi in maniera unitaria nel mercato del lavoro attraverso strategie condivise per lo sviluppo e la crescita delle attività imprenditoriali del territorio e dell’intero tessuto sociale. E poi il progetto “Pop up Lab”, un laboratorio di sperimentazione di nuove pratiche che lancia una sfida al ripopolamento del centro storico e alla sua immagine simbolo: le botteghe che si devono riaprire. Da qui potranno prendere forma le politiche di sviluppo del Centro Storico di Roseto Capo Spulico.

Da una new entry ad un veterano della politica rosetana, la parola è andata al candidato consigliere Giuseppe Nigro, attuale Assessore alle Politiche Agricole, ai Rapporti Istituzionali, alla Gestione del Personale, al Contenzioso legale e allo Sport. Anche in questo caso, è obbligo ripercorrere le tappe fondamentali che hanno interessato le sue deleghe, portando in piazza i risultati ottenuti, su tutti l’ottenimento di due Bandiere Verdi della Confederazione Italiana Agricoltori per il lavoro svolto nella tutela del settore agroalimentare e della valorizzazione dei prodotti a marchio De.Co., e i riconoscimenti nazionali alla Ciliegia di Roseto, quale Ciliegia più bella d’Italia e Migliore Ciliegia d’Italia – Qualità Ferrovia. Ma anche il sostegno e la vicinanza al mondo dello sport, con grande attenzione rivolta alle attività messe in campo dalle associazioni e dalle società sportive del territorio, e i lavori per la predisposizione al manto in erba sintetica del Comunale di Roseto iniziati con la chiusura delle gare casalinghe della Juvenilia Roseto e che verranno completati entro la fine del mese.

Lista n.1

Roseto Futura – ancora Insieme

Candidata a Sindaco Rosanna Mazzia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: