Montegiordano-20/07/2019: A Montegiordano-Marina  apre una nuova attività: Il Panificio “Cimino”. (di Mario Vuodi)

A Montegiordano-Marina  apre una nuova attività: Il Panificio “Cimino”. (di Mario Vuodi)

Montegiordano: 20/07/2019-Francesco Viciconte, originario di Roseto Capo Spulico ma residente a Montegiordano, dopo varie esperienze lavorative nel Centro Italia, sempre nel settore della panificazione, decide di tornare nella propria terra, in Calabria, precisamente a Montegiordano in provincia di Cosenza, suo paese di adozione, per dare vita a un’attività di panificazione, appunto il Panificio “Cimino”, nella frazione Marina, in Via Gramsci, 3,  antistante la Chiesa di “Cristo Redentore”.

Montegiordano un ridente paesino  dell’Alto Jonio Cosentino,  dell’Antica Magna Graecia, terra ricca di arte, cultura, territorio e ambiente,  sono il patrimonio che, ogni giorno, le giovani generazioni, hanno il dovere di tutelare.

 Questo splendido territorio che va da Crotone a Taranto con aree archeologiche e realtà museali, con paesaggi mozzafiato bagnati dalle acque incontaminate dello Jonio ed impreziositi dalle cime innevate del Pollino, colorati  da tante specie floreali disseminati sul lungo territorio.

Viciconte con l’apertura del  Panificio “Cimino” vuole dare il meglio di se stesso, mettendo in campo la sua lunga esperienza e competenza maturata nel settore, offrendo ai clienti del posto e ai tanti turisti che puntualmente si recano nella suggestiva Marina dei prodotti di alta qualità e genuinità adeguati alle esigenze che i tempi moderni impongono.

Nel locale si possono acquistare: pane casereccio, pane di grano duro, pane integrale, panini naturali, panini all’olio, panini integrali, taralli, pizze, crispi, friselle naturali e integrali,  biscotti caserecci, calzoni con verdura e altre varietà e tanti altri prodotti.

Sarebbe auspicale che, le Istituzioni Locali tenessero nella dovuta  considerazione le piccole iniziative imprenditoriali locali che consentono attraverso le loro attività di tenere in vita i nostri centri, da tempo, in via di spopolamento.

A Francesco,  gli auguri più sentiti affinchè il suo  sudato lavoro gli possa far raggiungere i risultati sperati.

Mario Vuodi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: