Alessandria del Carretto-23/07/2019: A piedi lungo la Via del Pianto

La via del pianto

ALESSANDRIA del CARRETTO Un’escursione-trekking lungo la storica “Via del Pianto” che si snoda nel letto del torrente Saraceno che, come è noto, inizia nel territorio di Alessandria del Carretto, il paese più alto di tutto il Parco Nazionale del Pollino dichiarato “Borgo Autentico” nel 2017 e, attraverso un ampio delta, sciama verso il mare dopo aver segnato il confine naturale tra i comuni di Albidona, Plataci, Trebisacce e Villapiana. Un sito, il letto del Saraceno, di rilevante valore ambientale, tanto da essere stato riconosciuto come Area Sic (sito di interesse comunitario) per la presenza di preziose specie di flora e di fauna in via di estinzione. L’escursione-trekking è stata ripresa e rilanciata, in occasione dell’anno europeo del “turismo lento”, dalla nuova amministrazione comunale di Alessandria del C. guidata dal Geom. Domenico Vuodo dimostratasi subito interessata alla tutela ed alla valorizzazione in chiave turistica delle enormi risorse storiche e ambientalistiche di cui gode il territorio comunale. Si tratta, in realtà, di un turismo sostenibile che, lungi dall’abuso di mezzi meccanici troppo spesso impattanti nei confronti della natura incontaminata dei luoghi, ha come obiettivo la tutela e la valorizzazione della natura e dei luoghi della memoria oggi purtroppo abbandonati e spesso in rovina. Il percorso lungo la “Via del Pianto” che effettueranno a piedi tutti gli appassionati di trekking che parteciperanno all’evento in programma venerdì 9 agosto 2019, infatti segue un sentiero antico che veniva utilizzato dai pastori per la transumanza delle greggi verso le zone costiere. Parte quindi dal borgo antico di Alessandria del C. e arriva fino alla confluenza di Canale Santoro con Canale Grande, laddove prende origine il torrente Saraceno che, lungo il suo tragitto, conserva ancora i resti della vecchia struttura del Mulino del Prete e della vecchia Filanda. La partenza della suddetta escursione-trekking “a piedi”, dopo il raduno previsto per le ore 5.00, avverrà dopo circa un’ora da piazzetta San Rocco nel cuore del Borgo Autentico di Alessandria del Carretto e avrà la durata di circa 6 ore. Al termine dell’escursione gli organizzatori hanno previsto il trasferimento, mediante uno Scuolabus, degli escursionisti che prenderanno parte all’iniziativa, alla quale ci si può prenotare telefonando ad Antonio Arvia (327-4711655).

Pino La Rocca

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: