Category Archives: Matera

Matera-21/16/2016: FESTIVAL DELLE ARTI MARZIALI (di Raffaele Burgo)

foto-1foto-2

FESTIVAL DELLE ARTI MARZIALI

Quando i “vorrei” diventano “voglio”, quando i “dovrei” diventano “devo”, quando i “prima o poi” diventano “adesso”, allora e solo allora i desideri iniziano a trasformarsi in realtà.” (Roberto Re)

Matera, la famosa città dei Sassi, capitale della cultura, è stata teatro di una splendida manifestazione, che ha visto impegnate 26 Società con oltre 200 atleti, accomunati tutti dalla passione per le arti marziali, volàno di aggregazione, crescita psicofisica, socializzazione ed aggregazione.

L’evento è stato denominato “ Festival delle Arti Marziali” e ha rispecchiato appieno questa dicitura, considerato che tutti gli atleti presenti si sono cimentati in performances di alto livello, suscitando ammirazione e plauso nel numeroso pubblico presente, attratto da questo meraviglioso spettacolo di tecnica e costumi, con un rigoroso sottofondo di musica orientale che ha allietato le varie dimostrazioni.

Questa bellissima giornata è stata organizzata dal Maestro Sebastiano Mastrulli di Trani, con il supporto di Sifu Rosario Antezza di Matera, i quali con sacrifici e passione indomite sono riusciti a realizzare uno spettacolo veramente entusiasmante che, di certo, lascerà nel cuore di quanti hanno avuto il piacere di partecipare, un ricordo indelebile, capace di proiettarsi in un discorso a 360°, che travalica il mero aspetto sportivo per offrire a tutti la possibilità di crescere non soltanto tecnicamente ma anche a livello umano.

Le Società partecipanti sono state le seguenti: Traditional Kung Fu Shaolin – M° Rosario Antezza  -Matera; Traditional Shaolin Tito – M°Vincenzo Raimondi – Tito; Kwoon Tao Tai Chi Chuan –M°Giovanni Laperchia – Matera; Kung Fu Tradizionale –M°Carmine Padula – Tricarico; Associacion Difesa Personale Wing Chun –M° Francesco Di Trani –Matera; Centro Culturale Shaolin- M°Francesco Viti – Matera; Iwka Wing Chun- M°Alessandro Laurita –Potenza; Scuola Cori La Fenice –M° Siena Coriolano Nino – Altamura;  Drako A.s.d. – M° Francesco Laterza – Altamura; Ko Ai Ryu M° Savino Fabiano – Trani; Team Creanza -M°Michele Creanza – Altamura; Wolf Temple –M° Agostino De Rosa – Altamura; Il Tempio Delle Arti –M° Luigi Di Rodi– San Severo;  M.A.B. Jeet Kune Do – M°Giulio Sardone – Altamura;  Dojo Gim – M°Salvatore Lorenzini- Ruvo Di Puglia;  Work Out Center – M° Salvatore De Matteis – San Severo; Yoseikan Budo- M° Faysal Jouba – Andria; Kyushu Self Defens – M° Matera Felice – Andria; A.s.d. M.a.s.k. M°Sebastiano Mastrulli– Trani; Welness Revolution – Istr. Del  Zio Nicola – Andria;  Bolliwood Bari– Insegnante Fatmira Khan – Bari; A.s.d. Judo Kodokan -M° Franco Laranca – Picerno; M° Raffaele Burgo dalla Calabria- inviato per la Rivista Samurai;  Associazione dei Carabinieri di Matera;  A.s.d. Underdogs- Istr. Michele Lenti – Martina Franca.

A volte nella vita dovete affrontare cose che pensate di non essere in grado di fare. Ma ricordatevi che gli unici limiti sono quelli della mente. Oltrepassando i limiti di ciò che credete, potete realizzare l’impossibile”.

I maestri Mastrulli ed Antezza sono riusciti alla grande a realizzare un evento che ha superato anche le più rosee delle aspettative, coinvolgendo atleti e pubblico in un connubio di emozioni e tecnica; il tutto sottolineato da una grande idea, quella di permettere a praticanti di diverse discipline di confrontarsi tra di loro in un clima di sana condivisione, per cui si è potuto vedere l’atleta di Kung Fu cimentarsi nel Karate e viceversa e così via. E ciò ha permesso anche di far nascere nuove amicizie e nuovi rapporti umani.

Le esibizioni sono state intervallate da due momenti molto suggestivi, grazie a Fatmira Khan, insegnante di danza orientale che ci ha trasportati in un mondo particolarmente coinvolgente dal punto di vista della grazia e della eleganza gestuale.

Un ringraziamento è stato fatto da Sifu Antezza al Dottor Shike Giacomo Spartaco Bertoletti della rivista Samurai per la disponibilità e sensibilità sempre dimostrate.

Un ringraziamento anche a Vito Nicoletti di Voce e Spettacolo, per la sua sempre costante presenza e per la promozione sociale che attua grazie al suo lavoro.

Molto emozionante il momento in cui sono stati premiati i numerosi atleti distintosi in questo anno, tutti campioni italiani, europei e mondiali che, visibilmente commossi, hanno visto riconosciuti i loro sacrifici e la loro passione.

Ciò che ha colpito lo spettatore ed i tecnici presenti è stata l’educazione di tutti gli atleti, dai più grandi ai piccolissimi, a dimostrazione di come, con un lavoro serio e professionale, si possa trasmettere ai praticanti un bagaglio di conoscenze che travalicano quello che è il semplice gesto atletico,  ma si proietta verso un discorso globale, che forma non soltanto il campione, ma anche l’uomo.

Ancora un  grandissimo plauso ai Maestri Antezza e Mastrulli per la perfetta organizzazione ed a tutti gli insegnanti presenti, in grado di far capire che, seppur nell’agone sportivo, gli allievi devono mantenere inalterati i princìpi tradizionali delle arti marziali, quelle pulite, fatte di valori, nel rispetto dei princìpi etici.

Siamo certi che questo lavoro saprà regalare loro ancora tantissime soddisfazioni, pertanto auspichiamo che tutto ciò possa essere apprezzato sempre di più, in quanto anche questi eventi contribuiscono  a far diventare le discipline marziali un efficacissimo veicolo di crescita umana e sociale.

RAFFAELE BURGO