Trebisacce-15/12/2012: Convegno Internazionale:”non solo Sole”

Trebisacce:16/12/2012

Si è svolto il convegno internazionale “non solo Sole”, lo scorso sabato 15 dicembre, nella sala del Miramare Palace Hotel, organizzato dal liceo classico e Scientifico, di cui è dirigente scolastico Tullio Masneri. E’ stato possibile organizzare l’incontro che ha riscosso notevole successo sia per le brillanti ed esaustive relazioni tenute da esperti e studiosi del settore storico-archeologico e sia per la partecipazione attiva dimostrata dai numerosi studenti intervenuti, grazie ai fondi strutturali europei- Pon 2007-2013 ”competenze per lo sviluppo (FSE) ,che consentono alle scuole queste attività extracurriculari e che concorrono allo sviluppo culturale del territorio. I lavori sono stati aperti all’inizio della intensa giornata culturale da Giorgio Acciardi che ha presentato il Progetto Pon-L-1-Fse-2011-216.  A seguire il sindaco Franco Mundo ha elogiato la scuola per le iniziative promosse e per il contributo sociale e culturale offerto al territorio. Su questa scia hanno preso ancora la parola l’assessore provinciale Maria Francesca Corigliano e l’assessore regionale Mario Caligiuri. Il Sole come simbolo nell’antichità –giri su giri con il sole-è stato trattato nella relazione da Flemming Kaul di Copenhagen. Marco Bettelli di Roma ha relazionato sul tema:”Soli d’Occidente: Aspetti del simbolismo del Sole nell’europa protostorica”; Alessandro Vanzetti di Roma è intervenuto sulla lettura delle rappresentazioni del sole sui dischi solari, oltre a ricoprire il ruolo di interprete sulle relazioni in altre lingue. Isabella Damiani di Roma ha offerto al pubblico delle riflessioni sulle modalità di indagine degli aspetti religiosi e simbolici della protostoria italiana. Luca Zaghetto di Padova ha disquisito sulla morte di Urano e sui mutamenti nell’ideologia religiosa tra il 2° e 1° millennio a. C. Lo studioso Efrosyni Boutsikas di Canterbury ha spiegato il ruolo del sole nella religione greca. Marianne Kleibrink di Groningen ha spiegato le funzioni culturali della produzione tessile di VIII secolo a. C. a Timpone della Motta. Il relatore ha sottolineato che i culti sono stati collegati al rituale prematrimoniale dove le tante donne imparavano a tessere i modelli dei vestiti per il matrimonio. Il dirigente scolastico dei licei di Trebisacce, Tullio Masneri , ha relazionato sulla definizione della religione degli Enotri. A porgere i saluti istituzionali e di condivisione della proposta convegnistica la dirigente scolastica del “G. Filangieri” ,Domenica Franca Staffa. Domenica 16 dicembre una visita guidata in pullman presso il museo archeologico di Sibari, al Parco archeologico di Francavilla Marittima, al Parco archeologico di Broglio a Trebisacce, al museo archeologico di Amendolara, ha concluso i lavori dell’interessante incontro culturale.

Franco Lofrano

202total visits,2visits today