Cassano All’Jonio-28/12/2012:Natale speciale nel rione case popolari a Sibari: dopo dodici anni è arrivata l’energia elettrica, Storico risultato conseguito dall’Amministrazione comunale del Sindaco Giovanni Papasso. Il primo cittadino festeggiato dai residenti.

COMUNICATO STAMPA

 

Natale speciale nel rione case popolari a Sibari: dopo dodici anni è arrivata l’energia elettrica, Storico risultato conseguito  dall’Amministrazione comunale del Sindaco Giovanni Papasso. Il primo cittadino festeggiato dai residenti.

 

I residenti del quartiere case popolari di Sibari a Natale hanno ricevuto dall’Amministrazione Comunale di Cassano All’Ionio, guidata dal Sindaco Giovanni Papasso, una gradita sorpresa. Un “atto di civiltà – ha commentato lo stesso primo cittadino, -che consente loro di vivere la normalità”. Dopo dodici anni, infatti,  il rione case popolari a Sibari è stata raggiunto dall’energia elettrica. Niente più generatori a scoppio di elettricità, niente più rumori ed odore di combustibile a tormentare i giorni e le notti dei residenti, in specie dei bimbi costretti a rinunciare talvolta anche a guardare la tv, a vantaggio dell’acqua calda o del frigorifero, piuttosto che della lavatrice, per l’insufficienza della corrente. Finalmente a Natale in questo rione, si diceva, è arrivata la corrente elettrica. L’importante risultato è stato festeggiato lo scorso 23 dicembre a Sibari, alla presenza di tutti i residenti del quartiere, del Sindaco Giovanni Papasso, della Giunta Municipale al completo, del Presidente del Consiglio Comunale Mario Guaragna e del consigliere municipale sibarita Francesco La Regina. “In questi sei mesi di attività Amministrativa abbiamo fatto molto, ma io credo che quella di far arrivare l’energia elettrica in questo quartiere sia la cosa più bella fatta finora – ha esordito il primo cittadino cassanese – Siamo nel 2012 ed ancora c’erano famiglie che non avevano la corrente elettrica, una situazione che non poteva più essere tollerata. Questa  gente – racconta il Sindaco – era costretta a far ricorso ai gruppi elettrogeni per alimentare i propri elettrodomestici, l’impianto di illuminazione in casa ed anche per avere l’acqua calda. I disagi, per tal ragione, erano tanti: costi elevati , rumore ininterrotto dei generatori, insufficienza della corrente. Ecco perché subito dopo il mio insediamento in Comune, stimolati dagli stessi residenti, abbiamo rintracciato la pratica, che era sepolta negli uffici comunali ed avviato tutto l’iter burocratico per l’allaccio con l’Enel. In Bilancio abbiamo fatto un impegno di spesa, abbiamo poi pagato all’Enel tutto quanto necessario per l’attivazione della energia elettrica nel rione e poi finalmente si è proceduto all’allaccio della corrente  nelle singole abitazioni. Questo è il risultato di tutta Cassano All’Ionio e non solo di questa Amministrazione – ha ribadito il Sindaco Giovanni Papasso – perché non si poteva proprio sopportare che ancora oggi, alle soglie del 2013, ci fossero ancora famiglie senza corrente elettrica. Non abbiamo fatto nulla di eccezionale, abbiamo fatto solo il  nostro dovere – ha spiegato il primo cittadino – E’ compito dell’Amministrazione comunale stare vicino a coloro che versano in condizioni di disagio. L’energia elettrica in questo quartiere giunge dopo un lavoro comune, tra residenti delle case popolari, che ci hanno sollecitato, dei dirigenti politici di Sibari, del consigliere comunale sibarita Francesco La Regina e dell’Assessore municipale, sempre di Sibari, Valentina Conte. Dobbiamo proseguire su questa strada – ha ribadito il Sindaco – ovvero viaggiare uniti, solo così alimenteremo quella speranza di un futuro nuovo. Da Sibari parte il rilancio del nostro comune, perché Sibari è il centro del nostro comune. C’è bisogno di unità territoriale, il cittadino di Sibari deve sentirsi cittadino di Cassano e viceversa, lavoriamo tutti insieme, solo così potremmo conseguire risultati di civiltà importanti come questo. Nostro prossimo obiettivo – ha annunciato il Sindaco di Cassano All’Ionio – è quello di portare la fognatura in un’altra zona di Sibari, nel rione delle case popolari nella zona stazione ferroviaria”.

Cassano all’Ionio, lì 26 dicembre 2012

 

                                        Ufficio Stampa del Sindaco

F.to Pasquale Golia (Portavoce)

 

 

338total visits,1visits today