Trebisacce-30/01/2013:Il Sindaco Franco Mundo:”Ci dispiace che la nostra città debba assurgere agli onori della cronaca per un fatto delittuoso,ancora più grave per le modalità dell’esecuzione”.

COMUNE DI TREBISACCE

Il sindaco

La città di Trebisacce nell’apprendere la macabra notizia del rinvenimento di un cadavere tagliato a pezzi, è rimasta sconcertata e allibita. Per quanto appreso sia la vittima che il presunto autore sono poco conosciuti nella nostra comunità essendo originari di un paese della provincia di Cosenza. Ciò in ogni caso non ci esime dall’esprimere sdegno e preoccupazione per quanto accaduto.

Trebisacce è da tutti conosciuta per essere fulgido esempio di cittadina accogliente ed ospitale, che ha sempre  favorito l’integrazione sociale e culturale delle persone di qualsiasi origine.

Ci dispiace che la nostra città  debba assurgere agli onori della cronaca per un  fatto delittuoso,ancora più grave per le modalità dell’esecuzione.

Purtroppo fatti del genere sfuggono a qualsiasi controllo e regola di convivenza sociale e civile; sono certamente il frutto di problematiche di natura mentali o il più delle volte espressione di forte disagio sociale ed economico, che devono indurre tutti ad una seria riflessione.

La nuova amministrazione comunale, per come ormai risaputo, non solo è impegnata nel garantire l’ordine, la legalità e la sicurezza pubblica, ma sta cercando di attuare politiche di grande attenzione verso i più deboli, i  diversamente abili e gli emarginati, proprio per cercare di prevenire simili tragedie e/o attenuare i disagi. In ogni caso prima di esprimere giudizi,sento il dovere di essere cauto ed attendere il corso delle indagini.

Per stasera è stato convocato il Consiglio Comunale ,in cui si discuterà anche dell’accaduto.

 

Trebisacce lì, 30/01/2013                                                                                       Il Sindaco

Avv. Francesco Mundo

 

192total visits,1visits today