Trebisacce:09/02/2013:L’aula magna dell’I.T.S. “G. Filangieri” intitolata alla Dirigente Scolastica Silvana Palopoli.

Palopoli-compleanno2-177x300

Trebisacce:09/02/2013

L’aula magna dell’I.T.S. “G. Filangieri” intitolata alla Dirigente Scolastica Silvana Palopoli.

Lo ha deliberato il  consiglio d’istituto  del Filangieri nell’ultima seduta dell’8 febbraio, all’unanimità. Già punto all’o.d.g. approvato sempre all’unanimità dal Collegio dei Docenti nell’ultima seduta. La dirigente scolastica Silvana Palopoli è scomparsa fisicamente lo scorso 28 giugno 2012,all’età di 50 anni, in servizio presso l’Ipsia “Aletti” di Trebisacce. Scrivo scomparsa fisicamente per il fatto che le sue meritorie opere educative la portano ad essere sempre ricordata e quindi viva all’interno delle comunità scolastiche tutte che hanno avuto modo di apprezzare l’alto valore educativo della dirigente Silvana Palopoli. Attualmente il Filangieri è diretto dalla dottoressa Domenica Franca Staffa inseparabile amica della Palopoli con la quale ha condiviso più di un trentennio di attività culturali di alto spessore educativo e formativo oltre a seguirla sempre da vicino persino negli ultimi giorni della sua pesante malattia. I docenti del Filangieri non hanno evitato di intervenire nei vari contesti di riunione collegiale, ma tutti si sono misurati nel ricordare e sottolineare le qualità esternate e possedute dalla dirigente Palopoli. E’ emerso infatti che è sempre stata protagonista attiva sempre nelle attività culturali promosse nel comprensorio e apprezzata da tutte le comunità scolastiche che ha diretto: l’Istituto Comprensivo di Altomonte, l’Istituto Comprensivo di Sibari, l’Ipsia di Trebisacce. Ha partecipato a un gran numero di gruppi regionali e nazionali di ricerca e sperimentazione didattica, è stata formatrice per docenti e dirigenti, presidente di commissioni di concorso. Ha all’attivo numerose pubblicazioni su argomenti di didattica, formazione, pedagogia, psicologia, libri per l’infanzia. Ha interpretato ovunque con energia, generosità, propositività il ruolo di Dirigente Scolastico e di persona di cultura, anticipando la realizzazione della managerialità e dell’innovazione nel sistema scolastico. Giovanissima ancora, ma ha lavorato così tanto e bene da lasciare tanti ricordi ,azioni e pubblicazioni da condizionare le coscienze umane e consegnarla alla storia e perciò al regno dell’immortalità. Difatti già all’I.C. di Sibari si ricorda con una targa e l’aula magna, a Trebisacce un convegno a riproposto uno dei tanti libri della Palopoli: “Psiche e Fiaba” dove tanti intellettuali autorevoli hanno espresso significativi apprezzamenti sulla dirigente scomparsa. Presidente di commissione agli esami di Stato al Filangieri e da tutti ricordata con stima e rispetto.  E ora il Filangieri di cuore delibera l’intitolazione dell’aula magna in suo ricordo e forse ancora altri eventi in futuro la ricorderanno. La dirigente Domenica Franca Staffa nel ricordarla:” Generalmente si è tutti propensi a parlare bene di chi non c’è più, ma per Silvana è diverso, Lei era e continua ad essere il Dirigente numero uno. Di lei, chiunque ha avuto il privilegio di conoscerla non ha potuto che rimanerne affascinato, per la cultura raffinata ed autorevole di cui era portatrice”.

Franco Lofrano

311total visits,1visits today