Rocca Imperiale-07/05/2013: PAPA FRANCESCO, NUOVO OSPITE AL MUSEO DELLE CERE

Foto di mariacarmela.latroRocca Imperiale – Dopo la statua in cera di Papa Giovanni Paolo II, al Museo delle Cere di Rocca Imperiale (CS) sono state “spalancate le porte”, per accogliere con forte entusiasmo e gioia, a sorpresa di tutti, la statua in cera di Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio, di nazionalità argentina, appartenente all’ordine della Compagnia di Gesù, eletto Pontefice il 13 Marzo scorso prendendo il nome Francesco in onore a San Francesco D’Assisi). A comunicarlo, il direttore del Museo, Giuseppe Tufaro, che attraverso un messaggio sulla pagina ufficiale Facebook ha così scritto: << Da oggi, 7 Maggio 2013, PAPA FRANCESCO sarà ospitato a Rocca Imperiale PER SEMPRE>>. Il Direttore Tufaro, nonché scultore delle opere in cera esposte all’interno dell’ex Monastero dei Frati Minori dell’Osservanza Regolare, ha lavorato alla realizzazione dell’opera con estrema dedizione, portandola a termine in un ristretto arco di tempo e lasciando stupefatti, ancora una volta, i concittadini e non solo. Un forte contributo è arrivato dalla sarta rocchese, Lucia Ranù, che ha realizzato la veste papale. E’ stata la scolaresca di Lattarico (Cs), in visita al Museo delle Cere, a lasciarsi “accarezzare” e “catturare” per prima, dal sorriso di Papa Francesco, un uomo che ha fatto della semplicità il suo punto di forza, conquistando sin dal suo primo saluto alla folla nelle vesti di Pontefice, i cuori e gli animi di milioni di fedeli e non solo, vedendo in lui una svolta fondamentale o, come si è sentito spesso parlare, una vera e propria “rivoluzione”.

Mariacarmela Latronico

271total visits,3visits today