Trebisacce-14/08/2013:specificazione e integrazione ordinanza n° 60 del 08.07.2013, piazza Matteotti.

Sig.

Responsabile

Area Tecnica

Sede

Oggetto:  specificazione e integrazione ordinanza n° 60 del 08.07.2013, piazza Matteotti.

Premesso la salvaguardia e tutela dei beni e luoghi pubblici,così come previsto già dalle leggi in vigore, nonché l’opportunità di garantire a tutti i cittadini il giusto diritto e godimento degli spazi e quiete pubblica, senza necessità di atti formali o specifici.

 Consapevole altresì che l’ordinanza in oggetto non voleva certamente porre in essere attività persecutoria nei confronti di cittadini (giovani, adulti e anziani), nè compromettere qualsiasi diritto, anche in presenza di varie denunce e richieste di garanzia e tutela della quiete pubblica, Le chiedo di integrare,rettificare  e meglio esplicitare l’ordinanza n° 60 del 08.07.2013, proprio per evitare facili ed inopportune strumentalizzazioni, chiarendo che in effetti la stessa voleva avere solo funzione preventiva e per l’effetto vietare in piazza Matteotti , qualsiasi attività che possano recare pregiudizi a persone e cose, limitare urla, schiamazzi, transito e parcheggi di auto in particolare durante le funzioni religiose, le manifestazioni civili e pubbliche e durante le ore notturne.

Sicuro della comprensione la saluto cordialmente.

            Trebisacce lì, 14.08.2013

183total visits,2visits today