Trebisacce-28/08/2013:Campionato dell’Alto Jonio dei mangiatori di peperoncino.

Comunicato stampa

 

Nuova immagineNuova immagine1Nuova immagine4Nuova immagine8Nuova immagine7

 

 

L’Associazione culturale APS Vacanzieri insieme attraverso l’Italia e…, con l’Amministrazione comunale di Trebisacce hanno organizzano la 4^ Edizione del Campionato dell’Alto Jonio dei mangiatori di peperoncino, che si è svolta in Piazza della Repubblica mercoledì 28 agosto 2013 dalle ore 20.30.

 

Significative le collaborazioni di due Associazioni nazionali: l’AIRC e l’Accademia Italiana del Peperoncino e l’Assoturismo Confesercenti della Calabria che hanno sostenuto e qualificato la manifestazione degli appassionati del peperoncino.

 

Altre valide collaborazioni sono pervenute dalle associazioni: Uisp, Lega Sport e giochi tradizionali, Fitel, Confraternita di Misericordia, L’Albero della Memoria, Miramare Palace Hotel, Agenzia Viaggi e Turismo Jonio Travel, che hanno consentito la buona riuscita della manifestazione, brillante conduttrice della serata  è stata la prof.ssa Anna Maria Suriano.

 

Il Programma comprendeva una tavola rotonda sul tema:

  • La capsaicina e i suoi molteplici benefici
  • Storia del peperoncino e le sue 2.000 varietà

con le relazioni e gli interventi di: Cosimo Lanza, Francesco Laviola, Piero De Vita, Arnaldo Grisolia e Luigi Casella.

 

Inoltre il cultore del peperoncino: Luigi Casella,collezionista privato, ha allestito l’esposizione di alcune specie tra le varietà più piccanti al mondo, il cui ricavato della vendita è stato devoluto all’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, come nelle precedenti edizioni.

 

La raccolta fondi a favore dell’AIRC ha superato abbondantemente quella della precedente 3^ Edizione organizzata lo scorso anno nella cittadina di Oriolo che aveva raggiunto la somma di € 355,00.

 

Associazioni, operatori agricoli e commerciali hanno allestito stands espositivi con degustazione di prodotti e pietanze tipiche della cucina popolare calabrese.

 

Al vincitore del Campionato sig. Pilone Giuseppe, nato a Matera e residente a Pisa, che ha consumato 760 grammi, è stato assegnato una coppa e una targa, concorrerà alla finale organizzata dall’Accademia Italiana del Peperoncino a Diamante il 14 settembre 2013, inoltre gli altri otto concorrenti si sono così classificati:

 

·         2° Violante Egidio Giovanni grammi 600;

·         3° Filardi Giuseppe grammi 535;

·         4° Capraro Antonio grammi 465;

·         5° Morello Carolina grammi 300;

·         6° Gargiullo Claudio grammi 250;

·         7° Chaipanha Tanyakorn grammi 230;

·         8° Di Lazzaro Raffaele grammi 200

·         9° Adinolfi Luigi grammi 70, hanno ricevuto una coppa e attestati di partecipazione.

 

Nel corso della manifestazione il presidente dell’Associazione culturale APS Vacanzieri insieme attraverso l’Italia e…, prof. Vincenzo Arvia, ha presentato una proposta all’Amministrazione Comunale di Trebisacce sull’opportunità di elaborare un progetto per la prossima estate da organizzare in tre serate, con il coinvolgimento dell’ITI “E. Aletti”, settore ristorazione e altri soggetti istituzionali della Calabria.

 

Il delegato all’ambiente del Comune di Trebisacce, Giampaolo Schiumerini, intervenendo nel corso della serata, ha presentato l’iniziativa adottata dallo stesso Comune del Premio Nazionale “Un amico per l’ambiente 2013” e ha consegnato al Prof. Vincenzo Arvia una targa ricordo con la motivazione “Amico dei patriarchi” e per le sue attività di sensibilizzazione verso la sostenibilità ambientale proposte nell’Alto Jonio.

P.S. Le foto sono di Salvatore Noia

324total visits,1visits today