Trebisacce-13/09/2013: Minacciato l’assessore Dino Vitola (di Rocco Gentile)

Rocco Gentile

TREBISACCE

Minacciato Dino Vitola. L’assessore comunale al turismo, spettacolo e
protezione civile sarebbe stato aggredito e minacciato di morte. Nella notte
scorsa, il noto produttore artistico-televisivo prestato alla politica avrebbe
ricorso alle cure del Punto di Primo Intervento dell’ex Ospedale “Guido
Chidichimo”. I medici di turno che l’hanno sottoposto a tutti gli esami
necessari gli hanno assegnato una prognosi di 7 giorni. Vitola,candidato alle
scorse Politiche con “Grande Sud”,sarebbe stato avvicinato mentre effettuava
acquisti in un negozio, e successivamente seguito fuori dove dapprima avrebbe
subito una aggressione verbale pesantissima con parole irripetibili, e poi
minacciato di morte. Ad affrontare l’assessore, secondo una prima
ricostruzione, sarebbe stato un uomo di corporatura molto massiccia,
sostenitore politico avverso a Vitola, sponsor di altri politici locali.Dino
Vitola,cercatore di talenti ma in politica per amore della sua terra, come lui
stesso ha affermato, non è intenzionato però a mollare,ha condannato il gesto e
confermato la sua lotta contro tutto quello che lui stesso chiama “abusi e
soprusi”.Le minacce non mi fermeranno- ha scritto l’ex manager di Vasco Rossi e
Laura Pausini- anzi vigilerò con ancora più attenzione.L’aggressione mi
conferma che sono sulla strada giusta. Il fatto, come si evince dallo stesso
comunicato- sarebbe avvenuto nella tarda serata di mercoledì prima dentro e poi
davanti  un noto negozio di telefonia .Oggi uno dei  suoi legali, Giacinto
Licursi,ha denunciato il gravissimo fatto agli Organi Giudiziari competenti che
sicuramente nelle prossime ore inizieranno le indagini per stabilire
esattamente come sono andate le cose. Non si conoscono al momento i motivi che
hanno scaturito l’alterco. Per il resto sarà la Magistratura, come è giusto che
sia, a stabilire la verità dei fatti.

230total visits,1visits today