Villapiana-08/01/2014:ATTO VANDALICO EX SINDACO VILLAPIANA BRIA

NOTA STAMPA N.2 – 8 GENNAIO 2014

 

ATTO VANDALICO EX SINDACO VILLAPIANA BRIA

CONDOTTA SIBARITIDE-POLLINO CONDANNA GESTO

SOLIDARIETÀ ED APPELLO ALLA REAZIONE CIVILE

 

ROSSANO (CS), Mercoledì 8 Gennaio 2014 Forte sostegno e vicinanza al socio Luigi BRIA, già Sindaco di Villapiana, destinatario nei giorni scorsi di un vile atto intimidatorio ai danni della sua autovettura. Dura condanna del gesto ed appello alla comunità ad erigere un muro culturale contro queste barbare rotture della legalità, del diritto, della civiltà e della serenità della vittima, dei suoi cari e di tutti.

 

La Condotta Slow Food Sibaritide – Pollino, di cui BRIA è membro, esprime così la solidarietà del Fiduciario Lenin MONTESANTO e di tutti i soci.

 

Nei giorni scorsi, così come lo stesso BRIA ha denunciato, sono stati squarciati 2 dei 4 pneumatici del proprio fuoristrada parcheggiato nel centro storico cittadino.

 

Siamo – fanno sapere i soci del Convivium – di fronte a gesti intollerabili ed ingiustificabili, rispetto ai quali nessuno può neppure immaginare di restare indifferente o in silenzio. La tutela quotidiana delle regole e della libertà di pensiero ed azione di ogni individuo vanno considerati esercizio e condizioni stesse di appartenenza ad una società che voglia dirsi civile. Siamo vicini all’amico Luigi BRIA, attivo e protagonista socio della nostra Condotta, con l’auspicio – conclude Slow Food di Rossano e Saracena – che le forze dell’ordine possano presto fare luce su questa vigliaccata che non può essere neppure per un attimo essere associata alla civiltà di cui la comunità di Villapiana tutta può e deve andare fiera. –(Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying).

295total visits,1visits today