Category Archives: Torre Melissa

Torre Melissa-03/07/2016:Grande successo a Torre Melissa per il Fini Dance Festival

Fini Dance Festival premiazione

FINI DANCE FESTIVAL 2016 – COMUNICATO STAMPA

 

Grande successo a Torre Melissa per il Fini Dance Festival

 

Sabato scorso la cerimonia conclusiva. Ecco i nomi dei vincitori delle borse di studio

 

Sabato 9 luglio, nella splendida cornice di piazza Padre Pio a Torre Melissa (KR), si è tenuta la cerimonia conclusiva del Fini Dance Festival, il concorso internazionale di danza diretto da Antonio Fini che porta la danza mondiale in Calabria e che rappresenta un vero e proprio abbraccio tra la cultura italiana e quella americana.

L’edizione 2016 di FDF è stata dedicata a Micaela Masella, coordinatrice delle Pubbliche Relazioni presso il Centro Studi Carcano di Milano, dove Antonio Fini si è diplomato, scomparsa circa un mese fa in seguito a un’esplosione che ha sventrato un palazzo nel capoluogo lombardo.

 

La serata finale è stata presentata da Tabata Caldironi, showgirl di Milano e padrona di casa sin dal 2011, anno della prima edizione di Alto Jonio Dance Festival a Villapiana Lido (CS).

Gli spettatori di Fini Dance Festival hanno assistito a oltre 60 esibizioni. Ad aprire le danze sono stati i ragazzi della Summer School con un’esilarante tarantella coreografata proprio dal direttore artistico Antonio Fini.

La compagnia delle Krotoniadi diretta da Alessandra Blaconà è entrata in scena con maschere e costumi greci, danzando al ritmo di tamburi e dando vita a un rito propiziatorio per scacciare gli spiriti ostili e preparare l’energia e l’atmosfera per la premiazione dei partecipanti alla rassegna. Le danzatrici crotonesi sono state accompagnate dagli studenti professionisti della Summer School.

Angela Chidichimo, direttrice della Villapiana Dance Company, si è esibita in un commovente assolo sulle note del brano di Franco Battiato “Dedicato a Te”. La Chidichimo ha emozionato il pubblico ricordando l’amico Salvatore Pittari, scomparso qualche mese fa in un tragico incidente.

 

Veniamo agli ospiti internazionali. Lauren Jaeger è entrata in scena come una brezza leggera in una serata resa ancora più calda dall’energia dei ragazzi che fremevano all’esibizione della Prima Ballerina della Buglisi Dance Theater. Alla fine dell’assolo coreografato da Jacqulyn Buglisi denominato “Gabriel Oboe”, la Jaeger è stata premiata con l’Italian International Best Dancer Award.

Blakeley McGuire, Prima Ballerina della Martha Graham Dance Company, si è presentata invece sul palco in abito lungo accompagnata in scena da Antonio Fini. Il pubblico ha assistito silenziosamente al meraviglioso passo a due “Memorie di Tirana”: una coreografia che catapulta lo spettatore verso terre lontane e nostalgie che fanno parte dell’essere umano a diversi livelli. Tecnico e grintoso, il duetto realizzato da Antonio Fini ha messo in luce tutta la grazia e l’esperienza di Blakeley, che più volte fluttuava sospesa sorretta dalla forza di Antonio. La McGuire, subito dopo, è stata insignita del Premio alla Carriera.

A chiudere la serata il danzatore tap Davide Accossato, che si è esibito su musiche di Chorus Line insieme agli allievi della sezione tap della Fini Dance Summer School.

 

Tra il pubblico e in giuria ospiti di grande calibro che hanno premiato i partecipanti con diverse borse di studio: Michael Mao da New York, direttore di Michael Mao Dance; Maria e George Postelnicu, già primi ballerini dell’Opera di Bucarest; Marisa Cataldo, musicista del gruppo Mujeres Creando; Mirko Giordano, professionista della danza Hip Hop.

 

La borsa di studio più ambita, quella per la compagnia Paul Taylor American Modern Dance winter intensive, è stata vinta da Sara Nicastro, che volerà a New York grazie al viaggio offerto dall’associazione Marcobaleno di Bari. Per Mary Jo Panaciulli si aprono le porte del Festival Coreografico organizzato dallo Staten Island Ballet, mentre Filippo Stabile si è aggiudicato il premio Best Choreographer Award 2016 dedicato ai giovani coreografi con la sua “The Feeling Begins”.

Di seguito tutti gli altri premi assegnati. Sara Franzetta studierà con il prestigiosissimo SLK Ballet, Etrita Abdullahu invece con il Joffrey Ballet. Gli studenti della New Step Danza diretta da Paola Lancioni e Benedetta d’Onofrio parteciperanno al Fini Dance Festival NYC, mentre Matteo Cogliando volerà allo Staten Island Ballet per lo Schiaccianoci. CaraBdanza a Madrid accoglierà Sara Scarella, Gaia Minoia, Erica Boschiroli e Raffaella Liotta. Naomi Buonomo e Valentino Ludovica andranno a studiare con Naike Negretti a Madrid e ad Ancona. Al Madrid Dance Center andrà Sara Paterniani. La scuola Capogiro di Fano insieme al Centro Danza Mimoza dall’Albania si aggiudica l’Eolie Dance Festival. La Scuola Olimpia di Crotone si accaparra premi per il Centro Studi Carcano di Milano e Alex Atzewi Dance.

Dance Art, invece, parteciperà gratuitamente al Premio San Nicola a Bari. Ars Danza di Adelfia di Mary Jo Panaciulli e Centro Danza Skene di Vittoria Pirillo si sono aggiudicati delle borse di studio per Fini Dance Summer School 2017 Italy. La Fantasy Dance di Alicia Russo volerà a New York per la Fini Dance Summer School.

Per Danza e Fitness di Angela Chidichimo di Villapiana, Dance School di Luana Caligiuri e Asd Danza Ruskaja di Sefora Caimano una borsa di studio per il workshop Research Rossano, mentre per la scuola Fantasy Dance di Alicia Russo, il Centro Giselle di Alessia Greco e il Centro Danza Margherita Mingrone borse di studio per Alex Atzewi summer workshop.

 

Conclusa la tappa crotonese della manifestazione, è tutto pronto per la versione statunitense del festival che partirà il 17 luglio a New York City. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito finidance.nyc e la pagina Facebook Fini Dance.

 

Giuseppe Osnato

Ufficio stampa Fini Dance Festival